Serie da guardare su Netflix quando fumi

Tempo di lettura 9 minuti

 

Le migliori serie da guardare su Netflix da sballati
Le migliori serie da guardare su Netflix da sballati

 

Benvenuto Cannalover! Ho qualcosa di molto speciale per te: quali sono le migliori serie di Netflix da guardare quando siete belli stonati? Questo si che è TOP! Andiamo !?

Da bravo geek quale sono, non c’è piano migliore per me che “Netflix, divano e canna”. Qualche anno fa mi hanno parlato di una piattaforma dagli Stati Uniti che stava rivoluzionando il settore e che aveva attirato migliaia e migliaia di persone, ma … che non sarebbe mai arrivata in Spagna! Per questo è stata grande la sorpresa quando, un paio di anni, fa un mio collega dell’ufficio mi ha detto “Ehi, hai sentito che Netflix sta arrivando in Spagna?” “Fantastico! Condividiamo un account?” Così è stato! Da allora, la domenica pomeriggio (e a volte anche qualche altro giorno) ho sostituito la passeggiata nel parco con una maratona di serie TV, erba e qualche altra gioia fisica insieme alla mia ragazza.

In questo momento ti starai chiedendo:? Bene, da buon comunicatore e amante della cannabis, voglio condividere con voi una selezione delle migliori serie Netflix da guardare stonati, in compagnia o da soli.

 

 

Serie Netflix

 

 

Breaking Bad

 

L’incredibile storia del professore di chimica Walter White, che, dopo la diagnosi di una grave malattia terminale, diventa il più grande produttore di metanfetamine del paese con lo pseudonimo di Heisenberg, con l’obiettivo di lasciare in eredità alla sua famiglia “Sobretodo economico ”in sua assenza.

Per fare questo ricorrerà a ogni tipo di stratagemma, rinunciando a tutta la moralità che lo aveva reso un padre di famiglia e un marito esemplare, rompendo tutti gli schemi. Impossibile non restare a bocca aperta con così tante sorprese: è la serie perfetta per fare una fumata mentre stai incollato alla televisione per ore. Un capolavoro!

 

 

 

Portlandia

 

Portlandia è sicuramente una grande sconosciuta che solo alcuni smanettoni specializzati conoscono, dato che questa serie non è stata particolarmente promossa in Spagna, ma è una commedia a base di sketch girata interamente a Portland. Prende satiricamente di mira la consapevolezza ecologicamente e politicamente corretta dei cittadini di Portland, con alcuni spunti molto divertenti ed interpretati alla perfezione.

Nel cast l’ex membro del “Saturday Night Live” Fred Armisen e l’ex rock star Carrie Brownstein, circondate da un gruppo di guest star colorate, che interpretano se stesse o un ruolo fisso. E’ la serie ideale se vuoi farti una bella risata mentre ti godi una bella canna con gli amici!

 

 

 

The Office

 

The Office è una delle mie serie preferite: umorismo nero e sarcasmo che fa sbellicare dalle risate. La sua caratteristica principale è l’essere girato con la tecnica del falso documentario. Il tutto si svolge nell’ufficio di un’azienda che vende carta: all’inizio tutto sembra molto teso, ma poi si evolve in trame sempre più folli e inaspettate.

La ragione principale del successo di “The Office” è ovviamente la brillante interpretazione di Steve Carrel, che interpreta Michael Scott, il  capo pazzo dell’ufficio. Se stai cercando un pomeriggio divertente e rilassante, senza dubbio “The Office” è un candidato perfetto per un serata “Sofa, Series and Smoke”.

Ah dimenticavo! Mi riferisco alla versione americana di The Office, realizzata dalla NBC, non a quella inglese un pò più difficile da digerire, con le tipiche battute di humour britannico,  a volte un pò dubbio.

 

 

 

That 70s Show

 

Prepara il bong, il vaporizzatore e i cupcakes alla cannabis, chiama i tuoi amici e preparati per un piano di quelli che fa passare le ore come se fossero minuti. “That 70s show” inoltre presenta numerose scene in cui è presente anche un piccolo gruppo di adolescenti che condividono grandi fumate e sbalzi ormonali.

Come suggerisce il nome, è ambientato negli anni ’70, più precisamente a Point Place – Wisconsin e racconta la vita di Eric Forman e del suo gruppo di amici: buona musica, sesso senza amore e una buona dose di marijuana. Molto divertente!

 

 

Rockefeller Plaza

 

Non hai ancora visto Rockefeller Plaza? E’ un peccato capitale! Questa serie è una sitcom indispensabile, che ruota attorno a un gruppo di persone che lavorano al 30 Rockefeller Plaza di New York. Combina momenti di commedia drammatica ed un umorismo sfacciato ad una componente sociologica, in cui vengono trattati argomenti come l’uguaglianza razziale o il sesso.

Una serie perfetta per divertirsi godendosi una bella fumata, ma ti avverto … Incendierai l’autoplay di Netflix! Quando ho iniziato…..in un pomeriggio ho seccato la prima stagione!

 

 

 

Black Mirror

 

Black Mirror è una di quelle serie che vi lascerà senza dubbio a bocca aperta: ogni episodio è un’ottima critica alla specie umana, che sembra condannata a determinati comportamenti. Fa davvero paura, come ad esempio nell’episodio 1 della stagione 3 (Nosedive), dove le persone vivono in ​​una società  in cui le persone possono valutare altre persone con un voto da 1 a 5 stelle, attraverso un social network che stabilisce lo status sociale della gente. In questo social network tutti condividono tutto ciò che fanno, secondo per secondo, e l’intera società agisce cercando di falsificare le proprie valutazioni personali in senso positivo, per poter accedere a un migliore tenore di vita.

Avevo appena fumato due ottime pipe ed è venuto fuori nei suggerimenti, pur scettico l’ho messo su e che gran sorpresa! Ogni episodio è un mondo a sé stante, quindi puoi vederli uno per uno o scegliere quello che più ti convince, è l’ideale per riflettere, anche in coppia, su una moltitudine di problemi della contemporaneità.

 

 

Stranger Things

 

Da fedele fan di Steven Spielberg, quando ho visto l’annuncio di questa serie sapevo di doverla guardare assolutamente, e infatti non mi ha deluso. La trama ha molti riferimenti a tanti titoli classici di Steven Spielberg, nello specifico ci ho ritrovato cenni a ET e molta cultura classica 70-80, come i giochi arcade, i giochi di ruolo … È una canna!

La serie ruota attorno a un gruppo di 4 amici geek molto simpatici, che si divertono a giocare con i giochi di ruolo nel seminterrato di uno di loro, quando una notte uno di loro scompare misteriosamente. Poi entra in gioco un personaggio chiamato “C”, una ragazza con poteri telecinetici soprannaturali, che sa tutte le motivazioni che spiegano la scomparsa di Will.

Rolla la canna, apri una buona confezione di popcorn e mettiti comodo, perché quando la inizi non ti potrai fermare. Per finire, nell’ultimo episodio tutto è lasciato aperto e non potrai evitare di voler iniziare subito a vedere la seconda stagione, certamente una delle migliori serie dell’ultimo decennio!

 

 

 

 

Serie tematiche sulla marijuana su Netflix

 

 

Weeds

 

Da buon amante della cannabis, sicuramente conosci “Weeds”, una serie che non solo è  divertente, ma anche davvero avvincente. Tutto inizia quando una tipica donna bianca e ricca della classe media americana perde il marito. Decide quindi di iniziare a vendere marijuana ai suoi amici e alla sua famiglia per mantenere il suo attuale tenore di vita…..decisamente opportuno, giusto?

Ogni episodio presenta un ritmo brillante che invita a divorarla in un boccone, senza volersi alzare dal divano tutto il pomeriggio. Prepara la tua Maria, qualche confezione di birra e chiama i tuoi amici, questa serie vi farà flippare!

 

 

 

Disjointed

 

Un altro capolavoro in cui la cannabis fa da protagonista è Disjointed, una serie originale Netflix  che trovi solo su questa piattaforma. La protagonista, Ruth Whitefeather, è un’attivista pro-cannabis, che gestisce il proprio dispensario di marijuana medicinale e incoraggia costantemente e assiduamente i suoi clienti a sballarsi e godersi la vita in modo diverso. Una commedia molto divertente e originale, diretta dal grande Chuck Lorre (The Big Bang Theory), che garantisce risate e grandi momenti, soprattutto per quelli come noi che amano questo mondo. E’ appena uscita la seconda stagione!

 

 

Cooking on high

 

Cooking on High è un reality show in cui due che preparano squisiti piatti a base di marijuana e sono valutati da una giuria che sicuramente finirà per essere molto rilassata e sballata, anche se alcuni sicuramente si portano qualcosa da casa. In ogni episodio della serie, due chef si affrontano per creare il miglior piatto cucinato con la marijuana: potrai trovare nuove idee per cucinare ed essere il re della cucina cannabica, indispensabile per passare momenti molto divertenti!

 

 

 

🚀 Anime su Netflix da vedere fumati

 

 

Death Note

 

Chi non ha sentito parlare di questo anime classico? La prima stagione è stata trasmessa nel 2006 e da allora il suo successo è stato clamoroso, diventando una serie cult per gli amanti degli anime: un abbinamento perfetto per il tuo vaporizzatore Vulcano o qualsiasi altra cosa ti piaccia e farsi una bella fumata. In Deathnote, uno studente di liceo giapponese trova un taccuino “mistico” che scopre dotato di un potere incredibile e terrificante: tutti coloro il cui nome è scritto nel taccuino muoiono!

 

 

Yu-Gi-Oh

 

Questa è una delle mie serie anime preferite, l’ho scoperta nel 2008, anche se era già disponibile dal 2001 e l’ho consumata abbastanza velocemente, perché gli episodi sono molto brevi (durano circa 20-25 minuti) e la trama è molto piacevole. Se poi la condisci con una buona canna, allora sai già che tutto filerà liscio! In questa serie, il giovane Yugi Muto ei suoi amici Joey, Tristan e Tea vedono le loro vite prendere una svolta drastica quando giocano a un gioco di carte fantasy che però diventa realtà!

 

 

One Punch Man

 

Uno dei tipici anime che i geek come me adorano, basato sulla storia di un supereroe che può uccidere chiunque con un solo pugno e poiché nessuno può batterlo, combatte contro la noia e la demotivazione. Com’è difficile essere invincibile! L’ho vista un mese fa durante una settimana di vacanza che ho preso insieme alla mia ragazza: siamo entrambi amanti degli anime e della marijuana, immagina quanto è figo avere una ragazza “stoner e geek”!

 

 

 

L’attacco dei Giganti

 

Se sei un amante delle battaglie epiche, senza dubbio questa serie è perfetta per godertela da fumato. In una città in rovina, il giovane Eren Yeager cerca di combattere la razza dei giganti titani che hanno distrutto la sua città e cercano di annientare il resto dell’umanità. Ci riuscirà? Serie di una sola stagione, da vedere tutta d’un fiato in una domenica pomeriggio, è la tipica serie anime che ogni fedele seguace deve vedere. Prendi il bong, le cartine o prepara un cupcake alla cannabis per farti un regalo mentre ti godi l’attacco ai titani.

 

 

Little Witch Academia

 

Una storia esilarante, che si svolge in una prestigiosa scuola chiamata Magica Luna Nova, dove le studentesse imparano a diventare delle streghe. La protagonista è Atsuko Kagari, una giovane donna che proviene da una famiglia senza legami con la magia, cosa che all’inizio non le renderà la vita facile. Tutto cambia quando scopre una reliquia magica chiamata “Shiny Rod”, appartenuta a Shiny Chariot, figura di grande ispirazione personale per Atsuko, il motivo ciò che le ha originariamente fatto desiderare di diventare una strega. Una serie ideale per trascorrere degli ottimi momenti mentre ti fumi una buona canna.

 

 

 

🎯 Altri cartoni animati da vedere da fumati

 

 

Rick e Morty

 

Rick Sánchez è il tipico scienziato pazzo: nonno alcolizzato, irresponsabile e genio folle. Tutto inizia quando Rick deve trasferirsi a casa di sua figlia e incontra suo nipote Morty, con il quale vivrà avventure bizzarre e molto divertenti, in cui Rick cercherà di assicurarsi che Morty non diventi il fallito che è stato suo padre. Formeranno un duo che andrà ad occupare buona parte del tuo tempo libero, almeno ogni qualvolta vorrai farti una risata mentre ti prepari una “sigaretta speciale” bella carica.

 

 

Futurama

 

Futurama è una di quelle serie che ha segnato un’epoca, sono rimasto incollato per ore e ore alla televisione, ridendo delle follie di Bender e Philip Fry, un fattorino di pizza che nel 1999 si imbatte accidentalmente in una capsula per la criogenizzazione, risvegliandosi mille anni dopo in un mondo futuristico. Il suo creatore è Matt Groening, che sicuramente ti suona familiare, dato che ha creato una delle migliori serie animate per adulti della storia, i Simpsons. Con Futurama si segue una linea simile, comica e satirica, dove molti aspetti della società vengono criticati con un tono spensierato e molto divertente, assolutamente indispensabile nella tua lista di serie da guardare da fumati!

 

 

Adventure Time

 

Mi piace Adventure Time, fondamentalmente perché questa è una di quelle serie che devi vedere in versione originale, perché è incredibile. La storia ruota attorno a Finn e al suo cane Jake, che ha poteri magici con cui riesce a cambiare forma, crescere o rimpicciolire a suo piacimento. Vivono in una terra post-apocalittica chiamata Ooo e le loro avventure ti tengono agganciano alla televisione, mentre ti godi un bel cannone.

 

 

SpongeBob

 

Chi vive in un ananas sotto il mare? Spongebob!” Prova a ripetere questa frase velocemente da sballato, risate garantite! SpongeBob è assolutamente mitico e ricordo che quando ho iniziato a fumare marijuana, passavo interi pomeriggi nella mia stanza a guardare SpongeBob, mentre mia madre si chiedeva perché ridessi da solo…”.

 

La serie si svolge sul fondo dell’Oceano Pacifico, nella città sottomarina di Bikini Bottom. Il suo protagonista principale SpongeBob vive in un ananas, insieme al suo animale domestico, una lumaca di mare di nome Gary. Bob lavora come cuoco in un ristorante chiamato “Giant Crustacean”. Le folli storie di SpongeBob sono ideali da combinare con una canna con gli amici, è impossibile non ridere con questa serie!

 

 

Robot Chicken

 

Una delle serie più pazze che abbia mai visto, girata con la tecnologia Stop Motion, è una serie animata per adulti che parla di un pollo che viene investito e resuscitato, trasformato in un robot da uno scienziato pazzo, che lo costringe a guardare serie televisive violente che lo sconvolgono, finché non riesce a scappare. È una serie folle e divertente, con trame bizzarre ma molto ben gestite, che sa proporre fin dal primo minuto scene molto divertenti con cui riderai a crepapelle.

 

 

Archer

 

Ambientata nel mondo dello spionaggio internazionale, questa commedia irriverente e spensierata racconta le avventure della super spia Sterling Archer, cortese e sofisticato, che possiede le armi più tecnologiche del pianeta, ma che non gli permettono di sfuggire all’ira di sua madre e dei suoi capi. L’ho scoperta poco tempo fa ed è stata una piacevole sorpresa, una serie perfetta per quelle volte in cui non sai cosa fare e vuoi disconnettere un pò. Risate combinate con una buona dose di erba, suona benissimo vero?

 

 

 

👾 Conclusioni

Come vedi, l’elenco delle serie da vedere da fumati è piuttosto ampio e, che ci crediate o no, sono passate tutte per queste mani! Che devo fare … Queste serie mi piacciono da matti! Chiama i tuoi amici, prepara una selezione della tua Maria migliore, cartine in quantità industriali o metti in carica il tuo vaporizzatore, perché ti servirà completamente carico per goderti una buona sessione la domenica pomeriggio, goditela Cannalover!

Se questo articolo ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo sui social, tanti altri fumatori te ne saranno grati !✍

 

 

[Voti: 0   Media: 0/5]
Alan Martínez Benito
Alan Martínez Benito
CEO di Pev Grow, coltivatore esperto con più di 20 anni di esperienza. Continua a battersi senza sosta per la regolamentazione del settore della cannabis, particolarmente in campo medico.
See more posts

Lascia un commento