Effetti dei funghi e dei tartufi magici

Tempo di lettura 5 minuti
L'incisione di un cervello si sovrappone a uno sfondo psichedelico circondato da funghi e tartufi magici
L’incisione di un cervello si sovrappone a uno sfondo psichedelico circondato da funghi e tartufi magici

 

I funghi magici hanno la capacità di trasportarvi in un mondo felice, pieno di colore e gioia. Ma possono anche portarti dritto all’inferno se non vengono usati in modo responsabile. Gli effetti dei funghi e dei tartufi allucinogeni possono essere prevedibili, per questo è così importante essere informati e sapere come reagire se necessario. In questo articolo passiamo in rassegna gli effetti del consumo delle diverse varietà di psilocybe.

 

 

➕ Quali sono gli effetti dei Funghi Magici in generale?

 

Pochi minuti dopo aver mangiato tartufi o funghi allucinogeni si percepisce una strana sensazione, è il momento in cui salgono. Se non si è molto esperti la cosa può confonderti un pò, perché è un miscuglio di euforia e gioia con una sorta di mal di stomaco, questi sono i primi sintomi dell’intossicazione da psilocybe.

Dopo che sale l’effetto si stabilizza, si è consapevoli dell’alterazione della coscienza, il tempo sembra fermarsi in una dimensione dove le forme perdono il loro disegno originale, i colori acquistano luminosità e intensità e i sensi si acuiscono.

In questa fase sono i dintorni e l’ambiente a determinare il percorso del viaggio, poiché l’effetto può cambiare molto sia che si tratti di una sessione da soli o in compagnia, in casa o all’aperto, e anche di notte o durante il giorno. Quando si mangiano funghi magici in compagnia, si crea una sorta di coscienza collettiva, che di solito è accompagnata da molte risate, da un sentimento di amore per gli altri e da energie positive. 

D’altra parte, quando si mangiano da soli, l’effetto è di solito più introspettivo, creativo, di pensieri profondi e di desiderio di ripensare le cose. In questo senso può essere profondamente rivelatore, i ricordi sono più potenti e possono davvero aiutare a sviluppare un punto di vista diverso sulle questioni quotidiane. Davvero speciali per imparare a conoscere se stessi.

Dopo un pò di tempo, di solito un paio d’ore (anche se per alcuni è il viaggio è più lungo) inizia la fase di discesa. In questa fase si nota di solito un grande rilassamento, accompagnato da una sorta di sensazione di pace e soddisfazione, ed è il momento perfetto per rivedere l’esperienza. È come quando si è sull’aereo di ritorno dalle vacanze e il viaggio serve a ricordare i momenti più belli di quei giorni.

 

Infografica che rappresenta le diverse fasi attraverso le quali passa l'effetto dei funghi magici*
Infografica che rappresenta le diverse fasi attraverso le quali passa l’effetto dei funghi magici*

 

 

✅ Quali sono i possibili effetti collaterali dei Funghi Magici?

 

Possono suddividersi in effetti negativi fisici e mentali. Anche se i più scomodi possono essere quelli a livello di stomaco, i peggiori sono senza dubbio quelli a livello psicologico.

 

Effetti dei funghi magici sul corpo

Quando i funghi magici vengono mangiati crudi, la loro digestione può essere accompagnata da mal di stomaco, nausea, gas e persino vomito. Altri effetti collaterali fisici possono essere un calo della pressione sanguigna o mal di testa, ma i più fastidiosi, come abbiamo detto, sono a livello gastrico.

 

Effetti dei funghi magici sul cervello

Gli effetti negativi e pericolosi dei tartufi e dei funghi allucinogeni sono quelli mentali, poiché la confusione può portare al panico. Ecco perché è così importante che qualcuno resti lucido e abbia il compito di badare agli altri, così che nel momento in cui uno psiconauta entra in quello stato possa essere calmato, altrimenti la paura può portarlo all’ansia.

 

Immagine che mostra gli effetti collaterali del consumo di tartufi o funghi allucinogeni*
Immagine che mostra gli effetti collaterali del consumo di tartufi o funghi allucinogeni*

 

 

👾 Tipi di funghi magici psichedelici e i loro effetti

 

Cubensis B+

È il ceppo più coltivato di funghi allucinogeni. Fisicamente il B plus produce meno nausea rispetto ad altre varietà, quindi è più confortevole per lo stomaco. La sua potenza è media, con buona creatività ed effetto psichedelico a dosi medio-alte.

 

Mexicana

La varietà ideale di funghi magici per i principianti. I suoi effetti visivi sono molto moderati, una leggera distorsione della realtà accompagnata da una grande introspezione. Anche il divertimento e le risate sono assicurati con questi psilocybe.

 

Ecuatoriani

Di media potenza, simili al B+ ma in esemplari più grandi. È una buona opzione come passo intermedio tra i Messicani e altri ceppi più potenti, può essere utilizzato anche dai principianti in basse dosi.

 

Colombiani

Anche se più potenti dei Messicani o dei B+, la psilocibina colombiana produce un effetto molto sociale. Le immagini non sono molto forti, l’effetto è più evidente sull’interazione sociale e per il pensiero filosofico profondo.

 

Thai Koh Samui

Il potere dei Thailandesi è simile a quello dei Colombiani, ma il loro effetto è diverso. In questo caso, le immagini sono più intense e la sensazione di benessere è eccezionale. La creatività è minore rispetto ad altre varietà. Può essere usato dai principianti, purché la dose non sia troppo alta.

 

Golden Teacher

Il ceppo preferito da molti utenti. Non è il più potente, ma produce una qualità di effetto unica, che mescola in parti uguali allucinazioni visive e uditive a grande introspezione. L’effetto di questo ceppo varia notevolmente se viene consumato da solo o in compagnia.

 

Cambodian

La sua potenza è media, a livello dei thailandesi, con un effetto equilibrato tra visivo, creatività e pensieri profondi e rivelatori. È adatto a persone inesperte, grazie alla sua facilità di coltivazione e alla sua potenza a dosi basse e medie.

 

Hawaiian

Questi funghi sono simili ai Golden Teacher e ai funghi thailandesi negli effetti, di una qualità incredibile. L’aspetto visivo è la sua forza, che senza essere il più potente è comunque decisamente palpabile. La discesa è molto piacevole, perché ti passano tante cose per la testa in un tempo così breve che il cervello fa fatica a starci dietro.

 

Amazonian

Molto potenti sia nella creatività che nei pensieri trascendentali, ma non molto forti a livello visivo, quindi controllabili. Si può dire che una bassa dose di Amazonian è come una dose media di Tampanensis, perché il suo effetto è molto simile, ma di maggiore potenza.

 

Mckennaii

Questi sono i funghi che provocano gli effetti visivi più potenti, ma pure quelli che, a livello filosofico, sono i più potenti. Sono psilocybe per utenti esperti, anche se provocano molte risate e pensieri assurdi.

 

Mazapatec

È la più potente tra le varietà messicane. Il suo effetto è simile a quello dei McKennaii, ma un pò meno forte. Gli oggetti di uso quotidiano diventano più interessanti, perché li vedrete come non li avete mai visti prima. Potenza e qualità equilibrate.

 

Orissa India

Di potenza media in generale, può essere una buona scelta per i principianti, purché venga assunto in basse dosi. L’effetto è molto simile ai Cubensis B+ ma un pò meno potente. Grande equilibrio tra effetti visivi, filosofici e sociali.

 

Treasure Coast

Il suo potere si situa nella parte medio/alta della classifica generale dell’effetto di un fungo magico. Si distinguono per le immagini di alta qualità, senza tralasciare i pensieri profondi e naturalmente, le risate incontrollabili.

 

Vietnam

Gli psilocybe vietnamiti sono molto potenti soprattutto visivamente. Con la giusta dose, le allucinazioni possono diventare molto forti, cambiando totalmente la realtà in alcuni casi. Ti invitano a socializzare, se non esageri, perché a dosi elevate possono diventare piuttosto introspettivi.

 

Albino A+

Una delle varietà di funghi magici più potenti, praticamente al livello dei McKennaii, e con un tipo di effetto molto simile. Prevalgono le immagini, ma sempre con molto pensiero, sia illogico che iperrealistico.

 

Moby Dick

Molto simili in generale agli Albino A+, sia nell’aspetto che negli effetti, tuttavia i Moby discendono dagli Albino. Con la giusta dose, ti trasportano in una dimensione più elevata, i sensi si affinano e l’esperienza può essere extrasensoriale.

 

Copelandia

Sono di genere diverso dagli Psilocybe, con un contenuto di alcaloidi più elevato, soprattutto di psilocina. Il loro effetto espande la mente, permettendo il fluire di molteplici pensieri contemporaneamente. A dosi elevate le immagini sono abbastanza forti, lo spazio e il tempo si distorcono e ti invitano all’introspezione.

 

Nepal Chitwan

Simile agli Orissa India, sia nella vicinanza geografica che negli effetti. Di potenza media ma molto ben bilanciata. A basse dosi la percezione della realtà difficilmente cambia, ma a medie o alte dosi, le visioni e le risate vanno fuori controllo.

 

CALCOLATRICE DI DOSI DI FUNGHI MAGICI

 

 

⚠️ Conclusioni

 

Gli effetti dei funghi magici possono variare notevolmente a seconda della varietà, del dosaggio, dell’ambiente, dell’umore o del metabolismo. È meglio informarsi per cercare di prevedere l’esperienza il più possibile, lasciarsi andare e godersi il viaggio. Se vi è piaciuto questo articolo, considerate la possibilità di condividerlo in modo che possa essere utile ad altre persone.

[Voti: 0   Media: 0/5]
Fran Quesada Moya
Fran Quesada Moya
Redattore di Pevgrow, attivista e cannabis-freak in tutti i suoi campi, in particolare per quanto riguarda la selezione e lo sviluppo di nuove varietà.
See more posts

Lascia un commento