Fast Version Marijuana Seeds, le varietà fotoperiodiche più veloci

560
SHARES
Tempo di lettura 7 minuti
Immagine di un'auto di Formula 1 guidata da una pianta di marijuana Fast Version.
Immagine di un’auto di Formula 1 guidata da una pianta di marijuana Fast Version.

 

La marijuana Fast Version ha preso piede nel mercato dei semi di cannabis nell’ultimo decennio e questo tipo di pianta è molto interessante perché presenta alcuni vantaggi rispetto alla genetica normale. In questo articolo vedremo come sono i semi Fast Version, come vengono coltivati, quali sono i migliori e i più veloci, in modo da avere il massimo delle informazioni a riguardo e poter scegliere correttamente quelli che si desidera coltivare.

 

 

🚀 F1 Fast Version Perché si chiamano così?

 

Il termine “F1 Fast Version” è stato coniato dalla banca dei semi di Sweet Seeds, che può anche essere considerata l’inventore di questo formato di varietà di marijuana, perché è stata la prima ad iniziare a commercializzare questo tipo di semi. Il concetto “F1” ha un duplice significato, poiché da un lato significa “Filial 1” perché sono semi prodotti dall’incrocio tra una pianta fotodipendente e la sua versione autofiorente, ovvero la prima generazione di questa combinazione. D’altra parte “F1” significa anche formula 1, ed è correlato alla velocità dei semi Fast Version.

“Fast Version” significa versione veloce, perché in realtà queste piante sono repliche molto simili alla loro versione normale ma con un periodo di fioritura più breve. L’incrocio di una genetica fotoperiodica con la sua versione autofiorente aumenta il vigore ibrido e la resistenza della varietà e accelera la fase di pre-fioritura, ingrasso e maturazione delle cime, cosa che può essere molto interessante per molti coltivatori. Anche altre banche del seme offrono varietà simili con altri concetti, come la Early Version di Delicious Seeds o la Quick di Dinafem.

 

 

✨ Come coltivare semi Fast Version?

 

Vengono coltivate più o meno come le varietà normali, ma è importante tenere conto della velocità di fioritura per ottenere il meglio da essa. Nella coltivazione indoor è consigliabile dare un po’ più di tempo per la crescita vegetativa, perché a causa del suo periodo di pre-fioritura più breve è possibile che anche l’allungamento che danno le piante in questa fase sia minore. Quando si effettua il trapianto definitivo, è anche necessario considerare di anticiparlo per lo stesso motivo, perché se aspettiamo che cambi il fotoperiodo, c’è la possibilità che anche loro crescano di meno.

Il cambiamento più importante rispetto alla genetica a fioritura normale è nella maturazione finale delle piante, poiché nei semi Fast Version arriva una, due o tre settimane prima rispetto alle versioni normali. Per questo motivo è necessario essere attenti e controllare i tricomi delle cime durante la fase di ingrasso per determinare il momento migliore per lavare le radici prima della raccolta, poiché è fondamentale per ottenere il miglior aroma e sapore della yerba.

 

Semi di versione veloce all’aperto

Nelle colture outdoor, tieni presente che i semi Fast Version iniziano a fiorire prima delle loro versioni normali. Per questo motivo può essere interessante far germogliare i semi un po’ prima se l’intenzione è che le piante raggiungano la dimensione più grande possibile, e per lo stesso motivo può anche essere consigliabile anticipare il trapianto definitivo. Quando si trattano piante con prodotti fitosanitari è molto importante controllare il periodo di sicurezza di insetticidi e fungicidi, e in molti casi dare gli ultimi trattamenti a inizio o metà agosto, poiché con molti di questi prodotti si consiglia di lasciare un margine 1 mese dall’ultima applicazione alla raccolta delle piante. L’ideale è guardare i dati forniti dalla banca dei semi della varietà coltivata in merito alla data di taglio delle piante, e calcolare rispetto al periodo di sicurezza del prodotto fitosanitario che si intende utilizzare.

Altrimenti vengono coltivate esattamente come le normali varietà a fioritura, infatti i semi Fast Version sono più facili da coltivare in generale per il loro maggiore vigore ibrido, perché sono più resistenti a stress, parassiti e malattie, e per il fatto che possono essere raccolto prima evita alcuni problemi nella coltivazione all’aperto, come le piogge che di solito cadono all’inizio dell’autunno in molti luoghi. Ciò significa che le varietà di marijuana Fast Version sono più adatte per i coltivatori inesperti, in particolare le indica Fast Version.

 

 

✅ Le migliori varietà della versione veloce

 

Anche se questo può dipendere dai gusti personali di ogni coltivatore o consumatore, esiste una serie di semi Fast Version che si distinguono per la loro qualità e ogni anno sono i più venduti in questa categoria. Metteremo diversi esempi delle migliori varietà Fast Version, differenziando tra indica, sativa e ibridi indica/sativa.

 

Le migliori varietà Indica in versione Fast

Crystal Candy F1 Fast Version: Una deliziosa varietà che ha un aroma e un sapore molto simili alla mitica Bubble Gum, con un effetto rilassante e medicinale e un tempo di fioritura di 6 o 7 settimane indoor. Nelle colture outdoor nell’emisfero settentrionale, vengono raccolte all’inizio di settembre e la loro coltivazione è così semplice che chiunque può ottenere grandi raccolti senza troppi sforzi.

Crystal Candy F1
 

Acquista Crystal Candy F1 Fast Version
 

Cream Caramel F1 Fast Version: Un’altra varietà Fast Version molto gustosa con un effetto terapeutico molto interessante per il trattamento di diversi disturbi e malattie. Contiene circa il 90% di genetica indica, il suo periodo di fioritura indoor è di 7 settimane e all’aperto viene raccolta a metà settembre nell’emisfero settentrionale. La stessa Cream Caramel di sempre ma con una coltivazione più facile e veloce.

Cream Caramel Fast Version
 

Acquista Cream Caramel Fast Version
 

Lord Kush Early Version: Una delle migliori Kush a fioritura rapida sul mercato, creata dalla banca Delicious Seeds in risposta alla domanda di questo tipo di varietà. Il suo ciclo di fioritura è di soli 45 giorni indoor, e all’aperto o in serre all’aperto nell’emisfero settentrionale viene raccolto a metà settembre, prima che arrivino le pericolose piogge autunnali come regola generale.

 

Migliori ceppi sativa Fast Version

Durban Poison Fast Flowering: Semi speciali per gli amanti dell’effetto sativa che, per qualsiasi motivo, non possono aspettare il lungo periodo di fioritura che di solito hanno le normali sativa. È una sativa pura che viene raccolta contemporaneamente alle indica o ibridi più veloci, 7 settimane indoor e alla fine di settembre in colture outdoor nell’emisfero settentrionale. Grazie alla sua velocità e resistenza, pensiamo che possa essere l’opzione migliore per i coltivatori principianti che preferiscono l’effetto sativa.

Durban Poison Fast Flowering
 

Acquista Durban Poison Fast Flowering
 

Critical Neville Haze Early Version: Con una percentuale sativa dell’80%, questa varietà combina le qualità della Haze con uno dei migliori fenotipi Skunk di tutti i tempi, la grande Critical Mass. Produce molto bene, il suo sapore è intenso e il la fase di fioritura indoor dura solo 6 settimane e mezzo. All’aperto viene raccolto all’inizio di settembre nell’emisfero settentrionale e la sua percentuale di THC supera il 20%.

Critical Neville Haze Early Version
 

Acquista Critical Neville Haze Early Version
 

Jack 47 F1 Fast Version: Il suo genotipo mostra circa il 75% di sativa e il 25% di indica e combina un’elevata resa di cime con un buon gusto ed effetto. È molto simile alla versione normale ma con un ciclo di vita circa il 20% più veloce, quindi termina in 6 o 7 settimane di fioritura nella coltivazione indoor, e all’aperto la sua raccolta arriva a metà settembre nell’emisfero settentrionale.

Jack 47 F1 Fast Version
 

Acquista Jack 47 F1 Fast Version
 

 

I migliori ceppi ibridi della versione veloce

Tropicanna Poison F1 Fast Version: Semi Fast Version con un genotipo ibrido abbastanza equilibrato, perché contiene il 60% indica e il 40% sativa. I più rappresentativi di questa varietà sono i bellissimi colori rossi dei suoi fiori, ma non bisogna sottovalutare la sua alta concentrazione di THC, il suo delizioso sapore e soprattutto la grande produzione di gemme e resina che genera in sole 6 o 7 settimane di fioritura.

Tropicanna Poison F1 Fast Version
 

Acquista Tropicanna Poison F1 Fast Version
 

Royal Cheese Fast Version: Varietà Fast Version della banca dei semi della Royal Queen Seeds con il sapore più intenso che si possa immaginare. Ha circa il 60% indica e il 40% sativa, e la sua coltivazione è davvero semplice per la sua resistenza allo stress e soprattutto per la sua fioritura ultra rapida, che ne consente la raccolta all’inizio di settembre nelle colture outdoor nell’emisfero nord

Royal Cheese Fast Version
 

Acquista Royal Cheese Fast Version
 

Caramelo Early Version: Sia la Tropicanna Poison F1 Fast Version che la Royal Cheese Fast Version sono ibridi con un carico indica più elevato rispetto alla sativa, e per questo motivo abbiamo voluto includere una varietà Fast Version ibrida principalmente sativa. Caramelo Early Version ha lo stesso sapore della famosa Lavanda, con un potentissimo effetto psicoattivo, ma con il vantaggio di poter essere raccolto in soli 40 giorni di fioritura.

Caramelo Early Version
 

Acquista Caramelo Early Version
 

 

 

🎯 Opinioni sui semi Fast Version

 

I semi di marijuana Fast Version possono essere molto interessanti per un gran numero di coltivatori per molte ragioni, perché il fatto che siano fotodipendenti ma a fioritura rapida è un grande vantaggio sia per la coltivazione indoor che outdoor. Se coltivi all’aperto in una regione piovosa e preferisci le piante fotoperiodiche alle autofiorenti, la soluzione migliore è coltivare semi Fast Version perché, come abbiamo già visto, queste piante vengono normalmente raccolte prima che arrivino le temute piogge.

Nella coltivazione indoor, le genetiche Fast Version sono l’opzione migliore per le persone che vogliono raccogliere erba di qualità nel più breve tempo possibile, a causa della necessità di raccogliere prima, per risparmiare risorse o per facilitare la coltivazione stessa, poiché più breve è il totale periodo del raccolto, meno possibilità di avere problemi avremo.

 

 

👾 Conclusione

 

Molte persone pensano che i semi Fast Version possano essere i più appropriati per i coltivatori principianti o inesperti che vogliono ottenere un raccolto eccellente in termini di qualità e quantità, perché poiché contengono un maggiore vigore ibrido, resistono molto meglio al nonnismo che di solito commettiamo quando iniziato a coltivare. In questo articolo abbiamo visto cosa sono i semi Fast Version, come vengono coltivati, quali sono i migliori sul mercato attuale e altre informazioni che sicuramente saranno interessanti per molte persone, quindi vorremmo che le condivideste sui vostri social network.

 

 

🧐 Domande frequenti

 

Qual è il ceppo Fast Version più veloce?

Vi darò 3 opzioni, poiché Fast Version indica la varietà Crystal Candy Auto, pensiamo che sia la più veloce considerando i nostri test. Come Fast Version sativa, la più veloce è la Durban Poison Fast Flowering è la più veloce sia da coltivare che da fiorire, ed è anche praticamente identica alla versione normale. E come ibridi Fast Version, Caramelo Early Version è sicuramente il più veloce di tutti e il suo eccellente sapore dolce dovrebbe essere evidenziato

 

Ci sono semi Fast Version sfusi?

In linea di principio, tutte le varietà commerciali Fast Version sono vendute in formati fino a 10 semi, come è normale nel settore. Ma se sei interessato ad acquistare semi di cannabis Fast Version all’ingrosso, la cosa migliore è inviarci un’e-mail con ciò di cui hai bisogno e ti assicuro che da Pevgrow otterremo ciò che stai cercando.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]
Ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social network!
Fran Quesada Moya
Fran Quesada Moya
Redattore di Pevgrow, attivista e cannabis-freak in tutti i suoi campi, in particolare per quanto riguarda la selezione e lo sviluppo di nuove varietà.
Vedi altri post
Partecipa alla discussione

Lascia un commento

Skip to content