Limonene, tutto quello che c’è da sapere

Tempo di lettura 3 minuti
Strutture chimiche del limonene si sovrappongono su una foto di agrumi
Strutture chimiche del limonene si sovrappongono su una foto di agrumi

 

Chi non ha mai provato una varietà di marijuana con aroma e sapore di agrumi? Immagino che l’abbiamo provata tutti e questo perché quei ceppi contengono un composto chiamato limonene, che sta all’origine di quella fragranza.

Ma la funzione di questo componente naturale non è solo quella di produrre odori e sapori, poiché ha molteplici vantaggi e applicazioni; ti invito quindi a leggere quanto segue.

 

 

🧐 Che cos’è il limonene?

 

È un monoterpene presente in molte genetiche di cannabis e, insieme a Mircene e Cariofileno, è il più comune. Ha proprietà medicinali proprie e agisce in sinergia con i cannabinoidi e altre sostanze per modulare e potenziarne l’effetto; ha anche molte applicazioni industriali.

Immagine della struttura chimica del limonene *
Immagine della struttura chimica del limonene *

 

 

🎬 Com’è in termini generali?

 

Formula chimicaC10H16
Massa molecolare136,23 gr./mol
Densità841,1 Kg/M3
Punto di fusione
176º C.
StrutturaLiquido trasparente

 

 

🎯 Effetti e benefici del limonene

 

A cosa serve questo terpene? Come abbiamo detto prima, ha alcune proprietà proprie, e altre che si accentuano quando agisce in congiunzione con il resto dei componenti delle piante. Il limonene o alcuni dei suoi isomeri come D-Limonene o L-Limonene possono essere utili come trattamento grazie alle seguenti proprietà:

 

  • Antidepressivo
  • Ansiolitico
  • Antissettico
  • Antibatterico
  • Antifungino
  • Antitumorale
  • Antimicrobico
  • Anti Gastrite
Fotografia di una bottiglia di limonene con agrumi sullo sfondo *
Fotografia di una bottiglia di limonene con agrumi sullo sfondo *

 

 

📱 Altri usi e applicazioni di questo terpene

 

È ampiamente utilizzato nell’industria alimentare, farmaceutica, fitosanitaria e di altro tipo, soprattutto come sostituto di altri componenti più aggressivi o tossici. Tra questi utilizzi evidenziamo quanto segue:

 

    • Cosmetici
    • Solventi
    • Insetticidi
    • Aromatizzanti
    • Champoo per cani
    • Eccipiente nei medicinali

 

 

🚀 Possibili effetti collaterali del limonene

 

Ha una tossicità veramente bassa, anche se non è stata ben studiata, soprattutto sul lungo termine. Ovviamente nulla in eccesso è buono e, come con altri terpeni, il limonene può causare irritabilità alla pelle e alle vie respiratorie, così come è possibile che produca reazioni allergiche in alcune persone. Tuttavia, sembra essere un prodotto abbastanza sicuro e produce più benefici rispetto ai possibili effetti negativi che può causare.

 

 

📖 Ricerche e studi condotti con questo composto

 

Uno studio condotto in Cina ha scoperto che il limonene può essere utilizzato come integratore alimentare per prevenire e alleviare i disturbi metabolici negli animali con obesità causata da un eccesso di grasso.

In un altro studio pubblicato dal Journal of Oleo Science, è stato dimostrato che questo monoterpene inibisce le citochine pro-infiammatorie. L’accumulo di queste citochine può causare infiammazioni croniche, per le quali il limonene ha dimostrato le sue proprietà antinfiammatorie.

I ricercatori israeliani del dipartimento di chimica farmaceutica e prodotti naturali hanno condotto uno studio in vitro con oli essenziali di agrumi e sono giunti alla conclusione che questi possono essere molto utili come antibatterici e antinfiammatori.

In un’indagine più recente, dell’anno 2018, pubblicata sulla rivista Experimental and Therapeutics Medicine, è stato verificato come questo componente riduca la pressione sistolica dei ratti dopo aver subito un’embolia. In questo stesso studio è stata dimostrata la capacità del limonene di combattere la neurodegenerazione.

 

 

D-Limoneno

 

El D-Limoneno se va a convertir en tu ingrediente secreto y que no puede faltar en tu cocina...

Il D-limonene diventerà l’ ingrediente segreto che non può mancare nella tua cucina. Prodotti in modo completamente naturale, distillati per corrente di vapore, i terpeni D-Limonene non sono altro che molecole aromatiche e medicinali presenti in piante, fiori e frutti dalle proprietà incredibili. Questi isolati da ARAE sono puri per oltre il 95%….

Benefici
– Antidepressivo / Anti ansia
– Antiinflammatorio
– Anticancro

Maggiori informazioni su
D-Limoneno

 

 

Varietà di marijuana ricche di limonene

 

Ci sono un gran numero di varietà ad alto contenuto di limonene: è infatti uno dei monoterpeni preferiti da molti consumatori e il suo spettro di aromi e sapori va dal limone, lime, mandarino, arancia, pompelmo, cioè dal citrico più acido al dolcissimo. Ecco alcuni esempi di famose varietà di cannabis con alti livelli di questo composto:

 

  1. Super Lemon Haze
  2. Amnesia Lemon
  3. San Fernando Lemon Kush
  4. Lemon Skunk
  5. Tangie
  6. Sour Diesel
  7. California Orange
  8. New York Diesel
  9. OG Kush
  10. Lemon Shining Silver Haze
Immagine di una Amnesia Lemon di PEV Bank Seeds *
Immagine di una Amnesia Lemon di PEV Bank Seeds *

 

 

☕ Conclusione

 

Il limonene non solo fornisce qualità organolettiche alla nostra erba, ma come abbiamo visto possiede altre proprietà molto interessanti. D’ora in poi, quando senti il profumo agrumato di una cima, sai che origine ha. Se hai trovato utile questo articolo, facci un favore e condividilo.

 

[Voti: 0   Media: 0/5]
Fran Quesada Moya
Fran Quesada Moya
Redattore di Pevgrow, attivista e cannabis-freak in tutti i suoi campi, in particolare per quanto riguarda la selezione e lo sviluppo di nuove varietà.
See more posts

Lascia un commento