La marijuana fa bene al sonno? Qui vedrai i migliori ceppi e prodotti di cannabis narcotici

560
SHARES
Tempo di lettura 10 minuti
Immagine di un germoglio di cannabis che rimbocca le coperte a un bambino per aiutarlo a dormire.
Immagine di un germoglio di cannabis che rimbocca le coperte a un bambino per aiutarlo a dormire.

 

Molte persone consumano erba per dormire meglio ogni giorno, proprio come molte persone bevono caffè per svegliarsi. Fanno parte delle nostre abitudini e una volta che ci si abitua è difficile farne a meno. Ma fino a che punto la cannabis è legata al sonno di qualità? In questo articolo lo scoprirai…

 

 

🚀 Yerba ti aiuta a dormire?

 

Ci sono persone che non riescono a dormire dopo aver fumato erba, proprio come ci sono persone che non riescono a dormire dopo aver smesso di fumare. Quindi la cannabis fa bene al sonno? Ebbene, in generale sì, un esempio degli effetti prodotti da alcuni cannabinoidi è il rilassamento, la tranquillità e il sonno.

Ma una cosa deve essere chiara, così come ci sono varietà di erba che ti fanno dormire, ce ne sono altre che ti stimolano e provocano l’effetto opposto. Anche la stessa genetica può produrre effetti diversi in persone diverse.

Fotomontaje donde se ve a una hoja de marihuana arropando a un fumeta en la cama*
Fotomontaggio in cui vedi una foglia di marijuana che copre uno sballato a letto*

 

 

✅ Cannabis per dormire

 

Alcuni anni fa si pensava che le varietà di erba indica fossero migliori per dormire rispetto alle sativa. Normalmente è così, ma negli ultimi decenni sono state analizzate molte genetiche pure ei risultati hanno dimostrato che non è sempre così.

I cannabinoidi che inducono maggiormente il sonno sono CBN, CBD, CBG e CBC, e questi possono essere trovati sia nelle sativa che nelle indica. Ci sono sativa di alta montagna come il Nepalese che possono contenere quantità significative di questi composti. Anche le super sativa equatoriali come quelle del Congo con alti livelli di CBD, che all’inizio sono molto psicoattive, ma dopo un po’ l’effetto cambia in narcotico.

Un altro fattore importante da tenere in considerazione nella composizione chimica della cannabis sono i terpeni. Questi composti modulano l’effetto dei cannabinoidi e ce ne sono alcuni come il mircene, il terpineolo o il cariofillene con grandi effetti sedativi..

 

 

🎯 Migliori varietà di Cannabis per dormire

La maggior parte delle genetiche di cannabis che migliorano la qualità del sonno sono sempre state discendenti indica o ibridi di questa sottospecie, ma nel corso degli anni e tutto il lavoro di allevamento che è stato svolto in tutto il mondo, in questo momento abbiamo tutti i tipi di varietà che aiutano a dormire, e dal nostro punto di vista questi sono i 10 migliori.

 

1.Northern Lights

Questa varietà ha ormai più di 40 anni ed è ancora tra le preferite di molti consumatori. La sua genetica è sconosciuta, ma è chiaro che contiene una grande carica di afgano, e questo si può vedere nella sua morfologia e soprattutto nel suo effetto narcotico come pochi altri. Ovviamente ci sono varietà più potenti là fuori, ma è comunque difficile finire una canna di NorthernLights senza cadere nelle braccia di morpheus.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Northern Lights
 

 

2.Grandaddy Purple

È molto probabile che il PIL sia la varietà più consumata negli Stati Uniti e in Canada per problemi di insonnia. È stato creato da Ken Estes e sin dal suo aspetto ha catturato tutti gli sguardi delle associazioni di consumatori di marijuana medica per il potente rilassamento mentale e fisico che provoca. Alcuni dei più famosi poliibridi di oggi come Girl Scout Cookies, Cherry Pie o Purple Punch contengono GrandaddyPurple nei loro geni e questo la dice lunga sulla qualità di questa pianta.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Grandaddy Purple
 

 

3.Hindu Kush

Varietà pura dell’Himalaya, molto lavorata in origine da molte generazioni per la sua capacità di produrre hashish di alta qualità, e anche per il suo potere narcotico e calmante, che migliora la qualità del sonno in persone che hanno facile veglia, apnea e altri problemi. di respirazione. La famosa OG Kush discende direttamente da questa genetica, che ai suoi tempi stabiliva uno standard di qualità per le sue cime compatte e quella concentrazione di tricomi giganti.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Hindu Kush
 

 

4.Blueberry

Il capolavoro di uno dei migliori allevatori della storia, il grande DJ Short. È un ibrido principalmente indica con un effetto molto speciale, poiché all’inizio è molto euforico ma con il passare del tempo diventa sempre più rilassante fino a quando non ti addormenti. È una marijuana ideale per le persone con problemi psicologici, o anche per coloro che pensano molto alle cose, poiché ti fa vedere tutto da un punto di vista più positivo e ti aiuta ad addormentarti più velocemente.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Blueberry
 

 

5.Hashplant

È la definizione perfetta di cannabis terapeutica sedativa, perché bastano pochi tiri per sentire un grande rilassamento generale. Si suppone discenda da antiche cultivar afghane, ma è stato coltivato prima negli USA e poi in Olanda, dove è stato incrociato anche con altre varietà narcotiche come la potente G-13. Non è molto psicoattivo, infatti ha la particolarità di rallentare la velocità dei pensieri e del battito cardiaco, quindi ti lascia pronto a dormire per 8 ore di fila senza problemi

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Hashplant
 

 

6.Black Domina

Questa pianta sviluppata da SensiSeeds sembra essere stata creata come una varietà speciale per dormire meglio, poiché è formulata da diverse genetiche afghane note per la loro capacità di indurre il sonno. In molte associazioni in Spagna, è la varietà più richiesta dai consumatori che hanno bisogno di marijuana terapeutica per rilassarsi, scappare e poter dormire tutta la notte senza il rischio di svegliarsi per nessun motivo. La sua coltivazione è molto semplice, e di solito produce molto bene in ogni circostanza.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Black Domina
 

 

7.Bubba Kush

Oltre ad essere una delle migliori varietà di marijuana per dormire, BubbaKush ha uno dei gusti più originali di sempre, con un tocco di caffè unico. I suoi antenati pakistani gli conferiscono un potere soporifero molto potente, e i concentrati di questa varietà potrebbero essere considerati la medicina naturale più simile al Diazepam. È una marijuana speciale per concludere la giornata, disconnettersi, dimenticare i problemi, calmare i nervi, alleviare i dolori muscolari e, grazie a tutto questo, godersi un sonno tranquillo.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Bubba Kush
 

 

8.Cheese

Nonostante sia un fenotipo Skunk#1, la parte afgana dell’incrocio è molto dominante in generale in questa pianta, mostrando il suo sapore dolce e pungente, e soprattutto un effetto molto più sedativo rispetto alla tipica psicoattività e stimolazione che la Skunk tende causare. Se tendi a svegliarti facilmente o sei uno di quelli che si girano 1000 volte a letto prima di addormentarsi, prova questa varietà e dormirai come un bambino ogni notte.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Cheese
 

 

9.White Rhino

È senza dubbio la varietà più indica dell’intera famiglia White, un incrocio tra White Widow e Afghan creato dalla famosa Shantibaba. Questa stessa genetica è conosciuta anche con il nome di Medicine Man e non è un caso, poiché è una delle varietà di marijuana più terapeutiche dal punto di vista narcotico, al punto da provocare addirittura la perdita di coscienza. Prima dell’arrivo della genetica ricca di CBD, questa era una delle erbe più consumate a livello terapeutico.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista White Rhino
 

 

10.Afghani#1

Non potremmo finire questa top 10 delle migliori varietà di marijuana per dormire senza includere la migliore afgana di tutti i tempi, perché come avrai visto, è la genetica che fornisce l’effetto rilassante e sedativo a molte delle piante in questa classifica. Fino alla sua comparsa sulla scena, la stragrande maggioranza dei consumatori preferiva l’effetto delle sativa, ma oggi si può dire che è la varietà più utilizzata sia per creare nuove varietà che soprattutto per curare i problemi legati al sonno

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Afghani#1
 

 

 

✨ Le migliori varietà di marijuana ricche di CBD per dormire

 

La maggior parte delle persone che hanno problemi a dormire non sono consumatori di marijuana o non stanno scegliendo il giusto tipo di cannabis. Così come è consigliato non svolgere determinate attività prima di andare a letto perché non aiutano ad addormentarsi, è possibile che il consumo di marijuana altamente psicoattiva possa essere controproducente in questo senso. Ma fortunatamente oggi abbiamo un gran numero di semi di marijuana ricchi di cannabidiolo che possono essere speciali per dormire meglio e avere anche altre proprietà medicinali, e di seguito puoi vedere i 10 che consideriamo i migliori.

 

1.Afghan Kush CBD

Una delle migliori varietà di cannabis dormienti di tutti i tempi, con un rapporto THC:CBD 1:1 ed elevate quantità di beta cariofillene. La combinazione della sua genetica afgana con il cannabidiolo facilita e ottimizza il riposo, e la cosa migliore è che il giorno dopo ti svegli rinfrescato, senza postumi di una sbornia o peso corporeo di alcun tipo.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Afghan Kush CBD
 

 

2.Black Domina CBD

Se il normale Black Domina è già uno dei ceppi più potenti dal punto di vista sedativo, con l’inclusione del CBD questa qualità è stata rafforzata al punto da non poter fare più di 3 o 4 tiri senza notare una pesantezza corporea e un sonno eccessivo che ti costringe a sederti o sdraiarti, e prima che tu te ne accorga sarai completamente fritto.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Black Domina CBD
 

 

3.CBD Time

Questa genetica ha meno dell’1% di THC, ma contiene più del 20% di CBD, quindi puoi già farti un’idea della sua potenza, senza effetti psicoattivi ma con una grande capacità di indurre un sonno di qualità. Il suo aroma e sapore sono deliziosi e questo, aggiunto al suo effetto terapeutico, sta rendendo CBD Time una delle varietà di marijuana preferite da molti consumatori.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista CBD Time
 

 

4.Medikit CBD

Varietà creata da BuddhaSeeds dalla famosa Harlequin, forse la genetica ricca di CBD più utilizzata al mondo per aiutarti ad addormentarti. Come CBD Time, Medikit CBD ha meno dell’1% di THC e un alto contenuto di cannabidiolo, e grazie a questo, oltre a migliorare il riposo, inibisce il dolore, rilassa il corpo e calma i nervi.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Medikit CBD
 

 

5.Solodiol

Elite Seeds è una banca di semi specializzata in marijuana medica e, tra tutte le genetiche che offre nel suo catalogo, Solodiol è la varietà migliore in assoluto per dormire meglio. Il suo sapore ricorda la famiglia Diesel, offre una grande resa di cime e resina, e non provoca psicoattività di alcun tipo, semplicemente ti rilassa al punto da farti addormentare senza accorgertene.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Solodiol
 

 

6.CBD Blue Shark

Con un chemiotipo indica al 100% e un rapporto THC:CBD 1:1, questi semi della Barney’s Farm sono la soluzione migliore per le persone con insonnia che non riescono a trovare una soluzione al loro problema. È un incrocio tra Blue Cheese e CBD Shark, quindi oltre al suo effetto, si distingue per il suo straordinario sapore terroso e dolce.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista CBD Blue Shark
 

 

7.Pakistan Chitral CBD

Un’altra varietà che combina genetica indica al 100% con alti livelli di cannabidiolo in modo che le persone con problemi di sonno possano dormire come un sasso ogni notte. Questa cannabis è ipnotica per il suo effetto, ma anche per i colori sorprendenti delle cime, un viola intenso che non ha eguali.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Pakistan Chitral CBD
 

 

8.CBD Chronic

La versione medicinale di Chronic è una delle più consumate per sfuggire ai problemi quotidiani e poter dormire sonni tranquilli. La sua genetica combina un’ottima selezione di Chronic di SeriousSeeds con la miracolosa Remedy della CBD Crew, e il risultato è un tipo di cannabis terapeutica che ti rende molto assonnato in pochi minuti dal consumo.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista CBD Chronic
 

 

9.Blackdance

Blackdance è stato sviluppato da Reggae Seeds, una banca specializzata in genetiche ricche di CBD che ha un catalogo pieno di varietà medicinali. Tra tutti, Blackdance si distingue per i suoi poteri narcotici e il suo ottimo sapore dolce, un gioiello che ti farà ballare nei tuoi sogni per ore, svegliandoti fresco come una rosa e senza alcun tipo di sbornia.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Blackdance
 

 

10.Recovery CBD

Medical Seeds ha diversi ceppi di marijuana ideali per dormire sonni tranquilli, ma se dovessimo sceglierne solo uno, sceglieremmo senza dubbio Recovery CBD. Grazie alla combinazione di 2 piante che si distinguono per la loro alta concentrazione di CBD, questa banca ha creato un sedativo come pochi altri, il modo migliore per concludere la giornata e prepararsi a una notte di piacevole letargia.

 

best narcotic cannabis strains
 

Acquista Recovery CBD
 

 

 

🔥 Olio di marijuana per dormire

 

L’olio a base di marijuana può essere il tuo miglior alleato quando si tratta di combattere l’insonnia. Ne esistono diversi tipi e, sebbene il CBD sia buono, il miglior olio di cannabis per dormire è quello che contiene CBN. Purtroppo questi ultimi non sono ancora in vendita in tutto il mondo, anche se speriamo che siano disponibili a breve.

 

Come prendere l’olio di cannabis per dormire

Se lo consumiamo solo per aiutarci ad addormentarci, l’ideale è assumere l’olio un’ora prima di andare a letto, in modo che faccia effetto mentre finiamo la giornata. Quante gocce di olio di cannabis per dormire? Questo dipende da diverse cose, dalla concentrazione, dal tuo peso, dalla tolleranza che hai o dal potere d’effetto che vuoi ottenere. Ad esempio, con l’olio di CBD alla concentrazione del 2%, si consiglia di iniziare assumendo 3 gocce negli adulti tra i 60 ei 90 chili di peso

 

Olio di CBD ARAE 10ml

 

CBD ARAE 10ml...

ARAE CBD Oil Serum è un olio per la pelle naturale al 100% a base di olio di semi di canapa ed estratto di canapa, ricco di cannabidiolo (CBD)…. di grado alimentare…

 

Ingredienti:
-Olio di semi di canapa.
Estratto di canapa ricco di CBD. Concentrazioni di CBD disponibili:
– 2.5%
– 5%
– 10%

Per saperne di più
Olio di CBD ARAE 10ml

 

 

☕ Cannabis commestibili per dormire

 

È uno dei modi più diffusi di consumare cannabis per combattere l’insonnia. Il tè alla marijuana per dormire è molto efficace e può anche essere combinato con altre piante per potenziarne l’effetto. Di solito sono infusi fatti con fiori di canapa e contengono alti livelli di CBD e tracce di altri cannabinoidi.

Ricorda che l’erba ingerita impiega più tempo per fare effetto rispetto a quando viene fumata o sublinguale. Può volerci un’ora o anche più per notarlo, quindi si consiglia di prendere l’infuso di cannabis subito dopo cena se si desidera addormentarsi il prima possibile.

 

 

👌 Cannabis commestibili per dormire

 

In posti come gli Stati Uniti o il Canada, i cibi commestibili con la cannabis stanno trionfando per dormire, rilassarsi, curare disturbi o sostituire il fumo come forma di consumo. Cioccolato, dolci, tartufo nero e tutti i tipi di prodotti da mangiare abbinati alla cannabis per non costare nulla addormentarsi. Siamo certi che in breve tempo sostituiranno i classici prodotti a base di valeriana o Melatonina che oggi sono molto utilizzati.

 

 

⭐ Come posso dormire senza l’aiuto dell’erba?

 

Come abbiamo visto, la cannabis è perfetta per aiutarti a dormire, ma le persone sono animali abitudinari e quando ti ci abitui, quando lo lasci, si vede. Ecco perché ci sono persone che non dormono senza erba, e anche questo può diventare un problema.

La cosa naturale è riuscire a dormire senza l’aiuto della cannabis o di qualsiasi altro sedativo, come abitudine di riposo per il corpo e la mente. Alle persone che ci chiedono come dormire senza consumare erba, diciamo loro di aumentare la loro attività fisica e psicologica con esercizi di ogni tipo, in modo che quando arriva l’ora di coricarsi siano sfinite, sia fisicamente che mentalmente, è il modo migliore per conciliare il dormire in modo naturale.

 

 

🧐 Conclusión

 

Dentro de todos los somníferos disponibles, la marihuana es de los más efectivos e inocuos, pero no todas las variedades ni para todas las personas. Elige una genética que tenga altos niveles de CBN, CBD o ambos a ser posible, y combinado con Mirceno, Terpineol o Cariofileno.

Recuerda que el cannabis ingerido es mucho más potente que fumado o vaporizado, pero también tarda mucho más en hacer efecto, por lo que lo puedes tomar al menos una hora antes de sentir su potencia sedante. Si te ha gustado este artículo, compártelo en tus redes sociales, así la información puede llegar a personas que la necesiten.

 

 

📲 Domande frequenti

 

La marijuana fa bene al sonno

In linea di principio sì, perché il rilassamento e l’induzione del sonno spiccano tra i più importanti effetti generali della cannabis. Ma non tutti i ceppi provocano gli stessi effetti e i ceppi sativa possono creare l’effetto opposto perché accelerano i pensieri, producono euforia e, in alcuni casi, causano anche tachicardia.

 

Qual è la migliore marijuana per dormire?

Fino a qualche anno fa la migliore marijuana per dormire meglio era l’indica, e ancora oggi sono molto buone, ma in questo momento le varietà ricche di CBD hanno dimostrato di essere migliori in questo senso quando si tratta di favorire il sonno senza provare stimoli o altri effetti psicotropi.

 

La marijuana può farti dormire a lungo?

Sì, in particolare le genetiche ricche di CBD, e non poche persone ci hanno detto che non erano mai state in grado di dormire così a lungo fino a quando non hanno iniziato a usare il cannabidiolo. Molte persone assumono melatonina o doxilamina per dormire meglio, ma questi farmaci sono a breve durata d’azione e, sebbene aiutino ad addormentarsi, spesso si svegliano nel cuore della notte e hanno difficoltà a riaddormentarsi, cosa che non succede con la cannabis.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social network!
Fran Quesada Moya
Fran Quesada Moya
Redattore di Pevgrow, attivista e cannabis-freak in tutti i suoi campi, in particolare per quanto riguarda la selezione e lo sviluppo di nuove varietà.
Vedi altri post
Partecipa alla discussione

Lascia un commento

Skip to content