Vantaggi del consumo di marijuana cruda

560
SHARES
Tempo di lettura 4 minuti
Immagine di un uomo con un panino di foglie di marijuana in mano
Immagine di un uomo con un panino di foglie di marijuana in mano

 

Sai cosa succede se mangi marijuana cruda? Questo argomento è forse poco conosciuto perché non molti si interessano della sua prospettiva nutrizionale. Il sistema endocannabinoide dell’organismo può sfruttare le sue proprietà quando ingerita allo stato naturale; Inoltre, anche le funzioni cerebrali vengono attivate quando si consuma erba al naturale.

La pianta stessa contiene nutrienti come proteine, vitamine, minerali, antiossidanti: è cioè davvero completa e non le manca nulla rispetto ad altri alimenti che mangiamo frequentemente.

Non si tratta di mangiare direttamente le gemme, puoi farlo se lo desideri; però puoi aggiungerla a pietanze come insalate o anche nei frullati… è eccellente.😜

 

 

✨ Mangiare marijuana aiuta a migliorare la salute

 
Unisciti alla famiglia della cannabis Pevgrow nel nostro: E non lasciate che vi chiedano cosa fare con la vostra crescita. Chiedi alla comunità Pevgrow 👍!

 

Oltre ai suddetti nutrienti, la marijuana cruda fornisce acidi grassi omega 3, omega 6 e fibre. Ricorda che ci fornisce anche antiossidanti, che aiutano a stabilire o ripristinare il benessere integrale della nostra salute. Quello che voglio dire è che questi elementi forniti dalla cannabis sono d’aiuto per avere un forte sistema immunitario, aiutano con il diabete, le malattie cardiache e persino minimizzano la possibilità di soffrire di cancro.

Quando l’erba passa attraverso il processo di essiccazione perde infatti clorofilla, un altro elemento che offre vantaggi al corpo: ad esempio aiuta a ringiovanire, però a livello cellulare è anche utile, tra l’altro, per disintossicare e contrastare le infiammazioni.

Un punto importante da tenere in considerazione tra i benefici della marijuana cruda è dato dall’apporto di acido cannabidiolico (CBD-A) e acido tetraidrocannabinolico che forniscono i suoi nutrienti, tralasciando componenti come THC o CBD, che vengono invece attivati ​​dal calore. I flavonoidi sono un’altra delle molecole che si trovano nella cannabis naturale, responsabili dell’apporto di antiossidanti, che giovano molto alla nostra salute.

Riceverai anche una dose di fibre, elemento che a molte persone manca per via di una dieta povera. La fibra è necessaria all’organismo per sradicare sostanze tossiche, che non è bene conservare. Tutti questi benefici per la salute che derivano dal consumo di marijuana si ottengono mangiando le sue foglie e cime, senza cucinarle, né passare attraverso alcuna manipolazione o fuoco.

 

 

☕ Mangiare marijuana cruda ha lo stesso effetto che fumarla?

 

La verità è che no, non ha lo stesso effetto, ovvero non ti sentirai fatto. Quindi puoi mangiare marijuana senza paura. Quando è allo stato grezzo, la pianta non ha il THC attivato: questo elemento si attiva solo quando viene riscaldato e avviene la decarbossilazione.

Puoi leggere questo articolo per saperne di più sulla decarbossilazione

 

*Marijuana grezza e sicurezza quando la si consuma

Come avete visto i benefici del consumo di erba naturale sono molti, è una pianta molto completa che contribuisce parecchio alla nostra salute. Bisogna però stare attenti poiché, come ogni altro alimento che mangiamo abitualmente, vanno osservate alcune precauzioni.

Mi riferisco ad accorgimenti di base come evitare foglie che sono state sottoposte a sostanze o trattamenti chimici. In questo senso, se vuoi avventurarti nel mondo dell’erba cruda, puoi anche decidere di piantarla tu stesso, così avrai la sicurezza di ciò che stai mangiando.

In tal senso ti può servire questo articolo su come piantare marijuana in idroponica indoor.

Anche questo altro articolo potrebbe interessarti se coltivi in casa.

Mangiare marijuana aiuta a migliorare la salute
Mangiare marijuana aiuta a migliorare la salute*

 

 

🚀 Come consumarla?

 

Potresti pensare che l’unica cosa che puoi fare è mettere la foglia in bocca e basta, ma no! Puoi invece preparare piatti deliziosi e divertenti:

 

-Frullati. Puoi consumare marijuana cruda in un modo molto divertente. Quello che devi fare è aggiungere le foglie e le cime al tuo solito frullato: questo ti fornirà molti nutrienti. Puoi provare diverse ricette, aggiungendo diversi frutti per cambiare il sapore e tranquillo,  terpeni, cannabinoidi e flavonoidi faranno il loro lavoro.

 

-Succhi. Questo modo di consumarla è estremamente delizioso e puoi farlo al mattino per iniziare bene la giornata. Puoi persino preparare questo succo e includerlo tra gli ingredienti dei tuoi frullati, un ottimo modo per improvvisare. Un bel succo ghiacciato di marijuana cruda sarà accolto molto bene dal tuo corpo.

 

-Insalata. Sì, puoi usare solo le foglie di erba, ma se vuoi qualcosa di più attraente, ti direi di accompagnarle con altri ingredienti, come se stessi facendo la tua insalata preferita, solo che questa volta aggiungerai un ingrediente in più. Puoi includere altre foglie verdi come spinaci, del pomodoro, alcuni semi, e se mangi carne puoi anche aggiungere pollo, per avere un po’ più di proteine. Sii creativo e aggiungi gli ingredienti che ti piacciono di più.

 

-Semi e olio di canapa. Questi hanno una grande quantità di sostanze nutritive, forniscono enzimi, vitamine, proteine ​​e acidi grassi e non hanno quasi nessuno zucchero. Quando li consumi in seme possono essere il complemento perfetto per piatti come le tue insalate. L’olio può anche essere una guarnizione interessante.

 

Immagine di succhi e frullati e intorno ai bicchieri di frutta e cime*
Immagine di succhi e frullati e intorno ai bicchieri di frutta e cime*

 

 

✅ Conclusione

 

Come puoi vedere, la marijuana cruda apporta grandi benefici alla tua salute, inoltre, ci sono modi molto creativi per mangiarla e combinarla. Non aspettare oltre, vai a preparare una deliziosa insalata in modo che il tuo corpo possa godere dei benefici di questa pianta generosa.

Dicci come ti piace di più mangiarla, se preferisci un succo o un frullato tropicale con un tocco di marijuana. Condividi l’articolo in modo che più persone possano trarne vantaggio.😜👍👉

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social network!
Alan Martínez Benito
Alan Martínez Benito
CEO di Pev Grow, coltivatore esperto con più di 20 anni di esperienza. Continua a battersi senza sosta per la regolamentazione del settore della cannabis, particolarmente in campo medico.
Vedi altri post
Partecipa alla discussione

Lascia un commento

Skip to content