Varietà di marijuana Landrace

560
SHARES
Tempo di lettura 9 minuti
Immagine di una mano che tiene una foglia di marijuana Landrace e come sfondo una città con il cielo che rappresenta una mappa del mondo.
Immagine di una mano che tiene una foglia di marijuana Landrace e come sfondo una città con il cielo che rappresenta una mappa del mondo.

 

Quante volte abbiamo sentito la parola “landrace” e ci siamo chiesti cosa intendesse? Sicuramente molte, e per risolvere questo dubbio abbiamo pensato che sarebbe stata una buona idea scrivere un articolo che spieghi cosa significa questo termine, e vedremo un sacco di informazioni su di esso. Se ti piace la cannabis e sei una persona curiosa sono sicuro che ti piacerà questa lettura, e la cosa migliore è che quando la finisci saprai molto di più sulle varietà di cannabis landrace.

 

 

⚠️ Cos’è una varietà landrace?

 

La definizione di varietà landrace si riferisce alle varietà di marijuana pure e originali, quelle che sono autoctone di una determinata regione geografica e non sono state incrociate con nessun’altra varietà. Queste piante si sono adattate al clima, al terreno, all’orografia e alle condizioni speciali di una zona specifica, e con il passare del tempo le varietà di marijuana landrace hanno fissato alcuni tratti morfologici o di altri tipi che le differenziano dalle altre varietà.

Si suppone che la cannabis si sia diffusa dall’Asia al resto del mondo con l’aiuto del vento, degli animali e delle persone, e grazie alla selezione naturale i migliori esemplari sono riusciti ad adattarsi a nuove condizioni, fino a conquistare praticamente l’intero pianeta. Questo ha reso più facile oggi avere piante di cannabis autoctone in tutti i continenti, adattate a tutti i climi, altezze e latitudini. La cosa più interessante è che l’acclimatazione stessa delle piante ha provocato alcuni cambiamenti chimici come la produzione di nuovi cannabinoidi, terpeni, flavonoidi e altri composti che oggi sfruttiamo per i nostri interessi a livello ludico e terapeutico. Le varietà landrace Old School hanno aromi, sapori ed effetti diversi, e la loro combinazione ha facilitato il gran numero di genetiche diverse che abbiamo in questo momento.

 

*Immagine di un bocciolo di Chocolate Thai, una varietà autoctona della Thailandia*

Chocolate Thai
 

Acquista Chocolate Thai
 

 

 

 

🔥 Elenco delle varietà landrac

 

Separeremo tutte le varietà landrace tra sativa e indica per non finire con una lista enorme, e poi andiamo ad approfondire le migliori varietà landrace di ogni tipo per vedere alcune delle loro qualità e le ragioni per cui sono passate alla storia.

 

Elenco delle varietà landrace sativa

 

  • Chocolate Thai
  • Jamaican Lambsbread
  • Acapulco Gold
  • Panamá Red
  • Manga Rosa
  • Colombian Black
  • Durban Poison
  • Kerala
  • Zacatecas
  • Corinto
  • Nepal
  • Hokkaido
  • Zamal
  • Maui Wowie
  • Malana
  • Highland Oaxaca Gold
  • Punto Rojo
  • Vietnam Black
  • Kilimanjaro
  • Swazi Gold
  • Verde Limón
  • Parvati
  • Zambia
  • Nueva Caledonia
  • Jamaican Blue Mountain
  • Thai Ko Chang
  • Camboya
  • Etiopía
  • Lesotho
  • Red Congolese
  • Malawi
  • Laos
  • Burmese
  • Tikal
  • Nigerian
  • Senegal
  • Indonesian Aceh
  • Meao Thai

 

Elenco delle varietà landrace indica

 

  • Afghani
  • Hindu Kush
  • Pakistán Chitral
  • North Indian Parvati
  • Mag Iraní
  • Taskenti
  • Mazar
  • Coreana
  • Beldia
  • Turkish
  • Lebanon
  • China Yunnan

 

 

👾 Le migliori varietà landrace africane

 

In Africa esistono varietà autoctone sia indica che sativa, sebbene ce ne siano molte di più di queste ultime. La cannabis si è diffusa dall’Africa nord-orientale fino a colonizzare l’intero continente, dalle montagne del nord del Marocco a Città del Capo in Sudafrica, fino al Madagascar e ad altre isole.

**Immagine di una mappa del mondo in cui è possibile vedere l'ubicazione di molti ceppi landrace africani**.
**Immagine di una mappa del mondo in cui è possibile vedere l’ubicazione di molti ceppi landrace africani**.

 

Landrace Congolese

Pura sativa equatoriale con un basso rapporto di ermafroditismo e buona tolleranza ai fertilizzanti, anche se si comporta molto bene con un’alimentazione limitata. Piante alte e ramificate, con foglie fini, verde chiaro. Il suo aroma ricorda il cuoio, l’incenso e le spezie, e sebbene il sapore non sia molto intenso, solitamente lascia in bocca un retrogusto molto gradevole. L’effetto è molto euforico ed energico, ma ha un punto ansiolitico e rilassante che previene la tachicardia causata da alcune sativa.

 

Landrace Sudafricano

Le varietà landrace sudafricane sono sativa pure molto speciali, perché a causa della loro bassa latitudine hanno un periodo di fioritura molto più breve e non tendono a diventare grandi come le sativa tropicali o equatoriali. La varietà autoctona sudafricana più famosa è senza dubbio la Durban Poison, che Ed Rosenthal portò negli Stati Uniti e ad Amsterdam tramite Mel Frank affinché l’allevatore Sam The Skunkman lavorasse con l’intenzione di produrre nuovi ibridi.

Durban Poison Fast Flowering
 

Acquista Durban Poison Fast Flowering
 

 

Landrace Nigeriano

In un certo senso sono piante sativa simili alle varietà landrace congolesi, con una crescita rapida e un’elevata produzione di cime. È una varietà speciale per la coltivazione all’aperto a causa delle sue dimensioni, ma potrebbe essere raccolta all’interno se coltivata 12/12 dalla germinazione. L’effetto è molto stimolante, al punto che può creare tachicardia e paranoia in utenti inesperti. Il sapore è legnoso, speziato e speziato, e non ha bisogno di alte dosi di fertilizzanti per funzionare bene

 

Landrace Marocchino

Le landrace del Marocco sono molto speciali per 2 motivi, prima per la latitudine settentrionale, e secondo perché sono di solito coltivate ad alta quota, quindi le piante devono avere un breve periodo di fioritura per poter terminare il loro ciclo prima dell’arrivo del freddo. La landrace marocchina più famosa di oggi è la Beldia, una pianta che discende dalle sativa ma si comporta come le indica e il suo effetto è molto più simile a queste ultime. La maggior parte delle coltivazioni Marocchine sono concentrate nel Riff e sono destinate alla produzione di hashish setacciato.

 

 

🎯 Le migliori varietà landrace asiatiche

 

In Asia ci sono tutti i tipi di ecotipi, dalle pure indica di alta montagna alle pure sativa tropicali ed equatoriali, e dal nostro punto di vista alcune delle migliori del pianeta si trovano in questo continente, anche perché è il più esteso ed è dove le piante di cannabis in generale

Immagine di una mappa mondiale che mostra l'ubicazione di molte varietà landrace asiatiche**
Immagine di una mappa mondiale che mostra l’ubicazione di molte varietà landrace asiatiche**

 

Varietà landrace  indiane

L’India può essere considerata un subcontinente più di un paese grazie alla sua enorme estensione e l’eterogeneità del suo territorio. Per questo motivo in questo paese ci sono landrace sia sativa che indica, alcune famose come la sativa pura Kerala che fa parte della genetica di White Widow e Original Haze, o le indica pure di Malana o Parvati con cui vengono realizzati alcuni dei migliori charas del mondo. Ancora oggi si continuano a scoprire landraces indica in diverse parti del paese, ed è che ha molti luoghi di difficile accesso dove si pensa che ci possano essere varietà selvatiche interessanti.

 

White Widow
 

Acquista White Widow
 

 

Varietà landrace Thai

Le landrace sativa del sud-est asiatico sono considerate tra le migliori del pianeta, e tra queste spiccano quelle thailandesi per la qualità dei loro effetti. Esistono diverse varietà landraces tailandesi degne di nota, come Ko Chang o Meao Thai, ma se ce n’è una che passerà alla storia per la sua straordinaria qualità, è la grande Chocolate Thai, un’erba molto gustosa e potente che è stata massicciamente esportata nel USA sotto forma di Thai Sticks. La Chocolate Thai fa parte, tra le altre, della genetica Blueberry, ma la cosa migliore è che puoi ancora ottenere semi puri di questa varietà landrace.

 

Varietà landrace Afgha

Secondo Robert Connell Clarke e altri studiosi di cannabis, le varietà afghane potrebbero essere considerate una nuova sottospecie proprio come indica, sativa e ruderalis, la sottospecie afghana. Ciò è dovuto alle sue caratteristiche morfologiche, diverse da tutte le altre per la struttura compatta e le foglie giganti con foglioline molto larghe e scure. In Afghanistan ci sono molte varietà landraces indica, la Mazar è la più famosa e coltivata nel nord del paese, nella regione di Mazar-i Sharif. La maggior parte della produzione va alla produzione di hashish setacciato che viene esportato in diversi paesi.

Mazar
 

Acquista Mazar
 

 

Varietà landrace Iraniana

Mag è la varietà autoctona iraniana più famosa è la migliore in generale, infatti è la varietà pura con la più alta percentuale di THC insieme alla African Malawi. Sembra essere molto simile ai moderni poliibridi, con cime molto strette cariche di grande resina e un ottimo rapporto calice/foglia. Il gusto è fruttato e frizzante, e il suo effetto è molto potente e duraturo, antidolorifico, rilassante, edificante e più psicoattivo della maggior parte delle indica pure.

 

 

⭐ Varietà landrace del Nord America

 

In Nord America le varietà landrace iniziarono ad essere incrociate durante gli anni ’60, quando iniziarono ad arrivare semi di marijuana da ogni angolo del mondo nascosti tra la marijuana importata che alcuni marinai portavano con sé. Tuttavia, in Nord America sono emerse anche alcune varietà landraces leggendarie e altre che devi conoscere.

 

Varietà autoctone messicane

Sono senza dubbio le migliori varietà autoctone del Nord America, con un effetto felice molto speciale, una buona produzione di gemme e una grande adattabilità alla coltivazione in altri ambienti. La più nota al grande pubblico è la Acapulco Gold, ma quella che ha avuto il maggiore impatto nella storia è la Highland Oaxaca Gold, poiché è stata utilizzata per sviluppare varietà come la Skunk#1 e la Original Haze, tra le altre. Altre buone varietà landrace messicane sono Jarilla de Sinaloa, Verde Limón o Zacateca.

Skunk
 

Acquista Skunk
 

 

Varietà landrace USA

Negli Stati Uniti d’America non esistono varietà landrace in quanto tali, ma può essere considerata il centro nevralgico per la creazione di nuove varietà, motivo per cui molte delle genetiche pure del mondo sono passate o sono ancora in questo paese. Le varietà landraces messicane sono storicamente le più coltivate a causa della loro vicinanza e nel tempo si sono adattate perfettamente a questo clima. Altri che si sono acclimatati nel corso degli anni includevano Chocolate Thai, Durban Poison, Hindu Kush e Afghani fino allo sviluppo di Afghani#1 in California.

 

Varietà landrace hawaiane

Sono gli unici che possono essere veramente considerati landrace americani, sebbene provengano originariamente dalle Hawaii. Maui Wowie è il massimo esponente, ma ce ne sono anche altri come Moloka’i che hanno avuto un grande impatto. L’effetto dell’erba hawaiana è potente, ma alcune varietà sono più orientate alla sativa e altre più indica. Per quanto riguarda le proprietà organolettiche, spiccano i toni fruttati di tutte le varietà landraces hawaiane

Immagine di una mappa mondiale che mostra la posizione di molte varietà landrace americane**
Immagine di una mappa mondiale che mostra la posizione di molte varietà landrace americane**

 

 

⛳ Varietà landraces sudamericane

 

In Sud America ci sono molte più varietà di landraces che in Nord America, soprattutto nei paesi che compongono la giungla amazzonica. Tutte le varietà landraces sudamericane sono sativa e alcune di esse sono state utilizzate per sviluppare ibridi che saranno sempre ricordati per la loro straordinaria qualità.

 

Varietà landraces giamaicane

Tutti sanno che la cannabis viene consumata molto in Giamaica, ma ciò che molti non sanno è che quest’isola caraibica ospita alcune delle migliori sativa pure. Il Jamaican Lambsbread è il più popolare, ma ce ne sono altri come il mitico Creepy o il meno noto Jamaica Blue Mountains su cui stava lavorando la banca Cannabiogen. L’effetto di questa erba è elettrico, molto stimolante, energico, felice, motivante e duraturo, da qui la sua grande fama.

 

Varietà landraces colombiane

Colombia ha zone di alta montagna dove sono nate varietà come Santa Marta Gold, valli di alta quota come Cauca dove hanno un’altra potente varietà landrace chiamata Corinto, e aree di giungla a livello del mare dove vengono coltivate altre varietà pure come le sabaneras. La landrace più conosciuta in Colombia è sicuramente la Colombian Gold, che è stata utilizzata per ibridare sia Skunk#1 che Original Haze, ma ce ne sono altre molto potenti come Punto Rojo, Punta Roja o Moño Rojo.

 

Varietà landrace brasiliane

Sebbene non siano così conosciute come quelle colombiane, le landrace brasiliane sono così buone che hanno cambiato due volte il mercato della cannabis. La prima risale alla metà degli anni ’90, quando la grande White Widow entrò in scena e divenne l’erba più ricercata in Europa. Questa varietà è un incrocio tra Kerala India e una razza autoctona brasiliana premium, Manga Rosa. La seconda volta che le varietà landrace brasiliane hanno cambiato il futuro del mercato della cannabis è stato con una varietà chiamata Santa María, che è stata incrociata con Lowryder#1 per creare Lowryder#2, la varietà autofiorente più utilizzata per sviluppare nuove varietà autofiorent.

 

 

 

🚀 Semi di varietà landrace in vendita

 

Anche se i moderni ibridi e poliibridi hanno gradualmente spostato le landrace, al momento è ancora possibile ottenere semi di cannabis da varietà landrace di molti tipi. Di seguito è riportato un elenco di semi di cannabis commerciali di alcuni dei migliori landraces di tutti i tempi:

 

CongoHindu KushChocolate ThaiJamaican LambsbreadMaui WowieSheberghan Hashplant
CongoHindu KushChocolate ThaiJamaican LambsbreadMaui WowieSheberghan Hashplant
Ace SeedsSpain Bulk SeedsPEV SeedsPEV SeedsSpain Bulk SeedsKhalifa Genetics
AcquistaAcquistaAcquistaAcquistaAcquistaAcquista

 

DurbanAcapulco GoldPakistan Chitral KushNueva Caledonia RegularMoroccan Beldia
DurbanAcapulco GoldPakistan Chitral KushNueva Caledonia RegularMoroccan Beldia
Sensi SeedsBarneys FarmAce SeedsAce SeedsKhalifa Genetics
AcquistaAcquistaAcquistaAcquistaAcquista

 

 

📲 Conclusione

 

Le varietà landrace sono riuscite ad adattarsi e acclimatarsi a diversi terreni e ambienti in tutto il mondo, e durante questo processo hanno forgiato a fuoco lento le qualità che le differenziano dal resto, fino ad ottenere aromi, sapori ed effetti di ogni tipo. In questo articolo abbiamo visto cosa sono le landrace e quali sono le migliori di tutto il pianeta, e se ti è piaciuto ti chiederei per favore di condividerlo sui tuoi social network.

 

 

✅ Domande frequent

 

Cosa significa varietà landrace?

In ambito cannabico ci riferiamo alla varietà landrace come un ceppo autoctono di un determinato luogo. Per essere una vera varietà landrace è importante che non sia mai stata incrociata con nessun’altra genetica, poiché questo tipo di pianta è anche conosciuto come varietà pure. Si tratta di varietà molto omogenee, che hanno alcune caratteristiche che le differenziano dalle altre, proprio quelle che si sono stabilizzate nel tempo per adattarsi alle condizioni speciali di ogni luogo.

 

Quante varietà landraces ci sono?

Questo è qualcosa che non si può sapere, anche perché ce ne sono molte che non sono ancora state scoperte dagli umani, e ce ne sono altre che sono scomparse o sono cambiate perché si sono mescolate con altre. In questo articolo puoi vedere circa 50 landraces tra diverse sativa e indica, ma ce ne sono di più.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social network!
Fran Quesada Moya
Fran Quesada Moya
Redattore di Pevgrow, attivista e cannabis-freak in tutti i suoi campi, in particolare per quanto riguarda la selezione e lo sviluppo di nuove varietà.
Vedi altri post
Partecipa alla discussione

Lascia un commento

Skip to content