Semi di marijuana

Benvenuto nella categoria dei semi di cannabis , qui troverai tutti i formati disponibili, femminizzati, autofiorenti, sfusi, CBD, regolari, veloci, ecc.Per saperne di più

✔ TOP 10 FEMMINILIZZATI

Bruce Banner - PEV Bank Seeds
Bruce Banner
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $10,07
$11,19 -10%
1 Semi
star star star star star
Skunk 1
Skunk 1
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $22,65
$25,17 -10%
3 Semi
Disponible
star star star star star
Haze XXL
Haze XXL
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $10,07
$11,19 -10%
1 Semi
Disponible
star star star star star
LSD Barneys Farm
LSD
Hasta -10%
In saldo!
Desde $33,98
$37,75 -10%
3 Semi
Disponible
star star star star star
Super Skunk - Sensi Seeds
Super Skunk
Hasta -10%
In saldo!
Desde $26,43
$29,36 -10%
3 Semi
Disponible
star star star star star
Gelato Cake - PEV Bank Seeds
Gelato Cake
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $10,07
$11,19 -10%
1 Semi
star star star star star
Jack Herer - Green House Seeds
Jack Herer
Hasta -15%
Prezzo scontato
Desde $20,20
$23,76 -15%
3 Semi
Disponible
star star star star star

✔ TOP 10 AUTOFIORENTI

Gorilla Glue Auto
Gorilla Glue Auto
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $16,36
$18,18 -10%
1 Semi
Disponible
star star star star star
Magnum Auto - Buddha Seeds
Magnum Auto
Hasta -20%
In saldo!
Desde $8,95
$11,18 -20%
1 Semi
Disponible
star star star star star

✔ TOP 10 REGOLARI

Bubble Gum - Serious Seeds
Bubble Gum
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $88,09
$97,88 -10%
11 Regolari
Disponible
star star star star star
White Russian - Serious Seeds
White Russian
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $88,09
$97,88 -10%
11 Regolari
Disponible
star star star star star
Orange Bud - Dutch Passion
Orange Bud
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $37,69
$41,88 -10%
3 Femminilizzate
Disponible
star star star star star
Super Skunk - Sensi Seeds
Super Skunk
Hasta -10%
In saldo!
Desde $26,43
$29,36 -10%
3 Semi
Disponible
star star star star star
Mexican Sativa®
Mexican Sativa®
Hasta -10%
In saldo!
Desde $28,94
$32,16 -10%
10 Regolari
Disponible
star star star star star
Chronic - Serious Seeds
Chronic
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $88,09
$97,88 -10%
6 Femminilizzate
Disponible
star star star star star
AK 47 Serious Seeds
AK 47
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $100,68
$111,86 -10%
6 Semi
Disponible
star star star star star

✔ TOP 10 CON CBD

Harlequeen Free THC
Harlequeen Free THC
Hasta -10%
Prezzo scontato
Desde $37,75
$41,95 -10%
3 Semi
star star star star star
Nurse Lilly CBD
Nurse Lilly CBD
Hasta -5%
Prezzo scontato
Desde $11,96
$12,58 -5%
1 Semi
star star star star star

 

I semi di marijuana sono la base di tutto, il fattore più importante di qualsiasi coltura, e prima di decidere quali germinare è importante tenere in considerazione una serie di dettagli che possono segnare la qualità finale del tuo raccolto. In questa categoria troverai la migliore selezione di semi di marijuana commerciali di tutti i tipi, banche e formati disponibili, oltre a molte informazioni affinché la tua scelta sia la migliore.

Cosa sono i semi di marijuana?

Sono i mezzi di riproduzione sessuale che hanno le piante di cannabis e vengono prodotti dopo che il polline fertile di una pianta di marijuana maschio raggiunge i fiori ricettivi di un'altra pianta di marijuana femminile.

Migliaia di semi possono uscire da una pianta di marijuana, a seconda della quantità di polline che la raggiunge, della sua fertilità, del momento della fioritura in cui viene impollinata, della sua genetica o della salute generale della femmina ricevente. .

Com'è il seme di marijuana?

I semi di marijuana sono una specie di piccoli frutti secchi, lunghi tra 3 e 4 mm e larghi da 1,5 a 2 mm , di forma ovale o rotonda , e possono essere di colore chiaro o scuro a seconda della loro genetica. e punto di maturazione, anche se di solito hanno un fondo di colore chiaro e screziature scure .

Al loro interno contengono un germe in uno stato dormiente, in attesa delle condizioni ideali per germogliare, e quando arriverà il momento il seme si aprirà ed emergerà per formare una nuova vita vegetale.

Come germinare i semi di marijuana?

La prima sfida che incontriamo quando iniziamo a coltivare cannabis è la germinazione dei semi di marijuana , ma non temere, esistono diverse tecniche molto efficaci che facilitano al massimo questo processo. Affinché il seme possa germogliare, è necessario che ci siano le condizioni ideali di umidità e calore , e ciò può essere ottenuto con diversi metodi di germinazione, e puoi scegliere quello che ritieni conveniente.

Il modo più antico per far germinare i semi di marijuana è direttamente nel terreno , cioè introdurre il seme sotto uno strato di terreno fertile, acqua, e aspettare che la pianta germogli. Un altro metodo ampiamente utilizzato è quello di posizionare i semi tra tovaglioli umidi e, una volta che appare la radice, vengono seminati nel terreno di coltura prescelto. Molte persone usano Jiffys per germinare i semi di marijuana, poiché facilitano in larga misura il successivo trapianto. Ma ci sono molti altri metodi di germinazione, e se vuoi vederli tutti nel dettaglio, ti invito a leggere un articolo sul nostro blog che parla dei modi migliori per germinare i semi di marijuana.

Quanto tempo impiega un seme di marijuana a germogliare?

Normalmente tra 1 giorno e 1 settimana , ma dipende dalla genetica, dal tempo che ha il seme, dal suo stato di conservazione, e soprattutto dal metodo di germinazione. Ci sono semi che a causa della loro genetica sono più grandi di altri, e questi tendono a creare una crosta più dura, che ha bisogno di più tempo per idratarsi.

I semi raccolti nell'ultima stagione germinano prima di quelli che hanno più tempo , purché siano tutti ben conservati. Anche le condizioni di temperatura e umidità possono accelerare o rallentare il processo di germinazione, soprattutto il freddo che rallenta molto questo passaggio.

A cosa servono i semi di marijuana?

Sicuramente la prima risposta che viene in mente è coltivare più marijuana, e sì, il motivo principale è quello, ma non l'unico, quindi ti mostrerò di seguito i diversi usi che vengono dati ai semi di marijuana :

  1. Piantare : più di 100 milioni di semi di marijuana commerciali e sfusi per la coltivazione vengono venduti in tutto il mondo ogni anno. I principali mercati su larga scala sono il Marocco, l'Albania, il Paraguay, gli USA o l'India, ma molti di questi semi vengono coltivati in piccoli spazi per l'autoconsumo.
  2. Da mangiare : i semi di marijuana sono un superalimento, contengono più acidi grassi Omega 3, 6 e 9 in peso rispetto a qualsiasi altro alimento, e in alcuni paesi come la Cina sono la base della loro alimentazione. Mangiare semi di marijuana è un piacere e molto nutriente, e le proteine che contengono sono sempre più presenti in più integratori e diete, se vuoi sapere perché ti consiglio di leggere questo articolo che parla delle proprietà di questi semi .
  3. Per i cosmetici : alcuni anni fa è arrivato il boom dei cosmetici con la cannabis, ed è che l'olio di semi ha dimostrato di essere uno dei migliori idratanti naturali per la pelle. È anche un potente antiossidante grazie all'acido fenolico e alla vitamina E, che lo rendono ideale per combattere i radicali liberi.
  4. Da collezionare : Esistono genetiche di cannabis distribuite in tutto il mondo, ognuna con le sue caratteristiche, come la sua morfologia, l'aroma e soprattutto il suo effetto. Ci sono collezionisti che conservano semi di marijuana di varietà pure, altri che conservano semi delle piante più deliziose che hanno trovato, e ci sono anche quelli che conservano tutti i semi che possono pensare alle proprietà dei cannabinoidi che non sono ancora state scoperte, poiché possono essere la cura per molte malattie del futuro.

Tipi di semi di marijuana

I semi di marijuana sono classificati in diverse categorie, che dipendono dal tipo di formato del seme . Di seguito puoi vedere i tipi o le classi di semi più comuni, con una breve spiegazione di ciascuno in modo da poter confrontare le differenze:

  • Semi autofiorenti: discendono dalla sottospecie Ruderalis, e prendono il nome dalla loro capacità di fiorire spontaneamente, senza tener conto del tempo di luce e buio come avviene con quelli fotodipendenti. I semi di marijuana autofiorenti possono essere maschili, femminili o ermafroditi e possono anche essere ricchi di THC, CBD o anche altri cannabinoidi.
  • Semi fotodipendenti : Sono gli stessi di sempre, gli unici che erano disponibili prima dell'arrivo delle autofiorenti. Queste piante si affidano al fotoperiodo per crescere o prosperare e possono diventare femmine, maschi o ermafroditi, oltre ad essere ricche di THC, CBD o altri cannabinoidi.
  • Semi regolari : sono quelli normali perché è il formato naturale, e da loro possono uscire piante di marijuana sia femminili che maschili. All'interno di quelle regolari ci possono essere fotodipendenti o autofiorenti, poiché il termine regolare si riferisce solo al sesso delle piante.
  • Semi femminizzati : in questo momento sono i più venduti, poiché fanno risparmiare tempo, lavoro e denaro. I semi di marijuana femminizzati possono essere prodotti solo da femmine, anche se non è sempre così. Ci possono essere fotodipendenti femminizzate, autofiorenti e ricche di diversi cannabinoidi.
  • Semi fotodipendenti a fioritura rapida : Chiamati anche semi "Fast", "Early" o "Quick", sono un tipo di semi di marijuana che rendono la crescita ancora più facile, poiché sono i semi a fioritura più rapida tra le varietà fotodipendenti. Possono essere regolari, femminilizzati e ricchi di diversi cannabinoidi.
  • Semi ricchi di CBD : da alcuni anni, abbiamo visto aumentare la popolarità di alcuni nuovi formati di semi di marijuana e, tra tutti, i semi di marijuana ricchi di cannabidiolo hanno vinto la torta. Sono i più medicinali, ci sono diversi rapporti tra THC e CBD, e la cosa migliore è che possono essere regolari, femminizzati, autofiorenti o anche fotodipendenti a fioritura rapida.
  • Semi ricchi di altri cannabinoidi : L'ultima tendenza nei semi di marijuana, dopo il grande successo delle varietà ricche di CBD, arrivano i semi ricchi di CBG, THCV e CBDV. Questi cannabinoidi minoritari stanno mostrando nuove applicazioni medicinali e, sebbene non abbiano ancora raggiunto la popolarità del cannabidiolo, sempre più banche li stanno incorporando nei loro cataloghi. Presto avremo semi ricchi di CBN, CBC e altri cannabinoidi meno visti.
  • Semi sfusi : i semi di marijuana sfusi possono essere di uno qualsiasi dei tipi sopra indicati e si differenziano dagli altri perché vengono venduti in grandi quantità e senza imballaggio o marchio. Sono i semi più economici e negli ultimi anni sono diventati uno dei più richiesti.
  • Semi di varietà pure o Landrace : Le varietà pure di marijuana, chiamate anche landrace, sono quelle che si conservano senza mescolarsi con altre specie, cioè non sono mai state ibridate. Ci sono semi di marijuana pura sativa provenienti da Messico, Colombia, Thailandia o Malawi, tra gli altri, così come ci sono semi di pura indica da India, Pakistan o Afghanistan, per esempio. Potrebbero esserci anche varietà autofiorenti, come quelle che si trovano in Ungheria, Bulgaria e alcune zone della Russia.
  • Semi di canapa : i semi di canapa possono essere considerati semi di marijuana non psicoattivi, cioè non producono effetti psicotropi. Tra le varietà di canapa industriale ce ne sono alcune ricche di CBD come Carmagnola o Kompolty, e altre che contengono CBG, come Shantica, entrambi cannabinoidi dalle proprietà medicinali, e per questi motivi sono state rivalutate negli ultimi anni.

I migliori semi di marijuana per la coltivazione indoor

Sebbene in linea di principio tutte le genetiche possano essere coltivate indoor e outdoor, ci sono una serie di aspetti della coltivazione indoor che devono essere presi in considerazione prima di scegliere i semi. Idealmente, dovrebbero essere varietà a fioritura breve, dimensioni controllabili e se non possono odorare molto , in questo modo evitiamo problemi di altezza e odore, e prima fioriscono, meno possibilità di parassiti, funghi e altri problemi avremo . . Nel seguente elenco puoi vedere alcuni dei migliori semi di marijuana per la coltivazione indoor sul mercato attuale:

  • Northern Lights : è stato il primo ibrido creato appositamente per la coltivazione indoor. Con una struttura molto compatta, un breve periodo di fioritura, resistenti allo stress e super facili da coltivare, oggi sono ancora le migliori per molti.
  • Critical Plus : I semi di marijuana indoor più coltivati in tutta Europa, e non è un caso, poiché combinano velocità, alta resa, grande resistenza e una qualità organolettica senza pari.
  • Black Domina : Questo poliibrido a base afgana è perfetto per la coltivazione indoor, poiché rimane ad un'altezza molto controllabile, produce molto bene, fiorisce velocemente e ha anche un sapore e un effetto premium.

Semi di marijuana all'aperto

Prima di tutto, deve essere chiaro che una coltura all'aperto alle latitudini settentrionali come la Germania o il Canada non è la stessa cosa di una coltura all'aperto in Messico o nelle Isole Canarie. Così come non è lo stesso coltivare su un terrazzo che in un giardino, o in guerriglia. Tuttavia, ci sono alcuni semi di marijuana che sono ideali per l'uso all'aperto per le loro caratteristiche morfologiche o per il loro periodo di fioritura, e dal nostro punto di vista questi sono i migliori:

  • Haze XXL : La sativa per eccellenza, ibridata sulle colline della California e affinata nelle serre in Olanda e Svizzera, ora in una versione femminizzata a maturazione rapida per una facile coltivazione. Tende a crescere troppo, quindi si consiglia di coltivarla all'aperto, dove resiste molto bene al freddo e alla pioggia.
  • Sour Diesel : Poliibrido con una forte influenza sativa, il suo grande vigore gli conferisce un tasso di crescita impressionante, specialmente nelle colture outdoor con molta esposizione al sole. Il suo sapore intenso, insieme alla qualità e alla potenza del suo effetto, lo hanno reso uno dei semi di marijuana preferiti da molti fumatori.
  • Chocolate Thai : un classico che non passa mai di moda, la pura sativa preferita da una generazione e uno degli effetti più speciali che puoi trovare nella cannabis. Sebbene possa essere coltivata indoor con un fotoperiodo continuo di 12/12 da seme, è all'aperto dove mostra tutto il suo potenziale.

Semi di marijuana all'aperto veloci

Ma se le sativa non fanno per te, o per qualsiasi motivo preferisci le varietà a fioritura rapida, ci sono alcuni semi di marijuana a maturazione precoce ideali per la coltivazione all'aperto , qui puoi vederli:

  • Skunk : Dicono che sia il miglior ibrido di cannabis creato fino ad oggi, scolpito nel corso di molte generazioni per ottenere genetiche quasi perfette. I fenotipi più veloci terminano prima dell'arrivo dell'autunno, produce gemme come braccia, ha un effetto potente e ha un sapore e un aroma molto intensi.
  • Cherry Pie : Questi semi di marijuana sono perfetti per gli amanti dell'effetto indica che preferiscono coltivare all'aperto. La sua fase di maturazione, oltre ad essere veloce, è uno spettacolo visivo, con sfumature e contrasti cromatici davvero ipnotici. Il gusto è autentico gourmet e il suo effetto è molto medicinale.
  • Green Poison Fast Version : Se Green Poison era già veloce, la sua versione Fast è ancora più veloce e mantiene tutte le caratteristiche che l'hanno resa famosa, come il suo sapore delizioso o le grandi prestazioni. Come se tutto ciò non bastasse, è anche molto facile da coltivare e si adatta perfettamente a qualsiasi mezzo.

Per poterti consigliare quali sono le migliori varietà di marijuana per la coltivazione all'aperto , è importante conoscere il clima nella tua zona, poiché non potrei consigliarti la stessa genetica se hai intenzione di acquistare semi per coltivare cannabis in Nord Europa o Nord America o Sud.

Per questo motivo abbiamo creato una guida di suggerimenti sui migliori semi di marijuana da coltivare in base a quale regione, in base alle condizioni meteorologiche di ciascuna zona di entrambi i continenti. Vi invito a conoscere i semi più adatti da coltivare nelle seguenti destinazioni:

  • Semi di marijuana in Spagna
  • Semi di marijuana in Messico
  • Semi di marijuana in Colombia

Come piantare semi di marijuana?

Se vuoi sapere come prenderti cura di un seme di marijuana all'aperto è molto facile, dato che devi solo aspettare la primavera per far germogliare il seme, piantarlo in un vaso con terriccio specifico per la cannabis, metterlo in un luogo molto soleggiato , innaffia quando tocca e usa fertilizzanti, insetticidi e fungicidi di tanto in tanto.

Ora, se vuoi sapere come seminare semi di marijuana in casa nella coltivazione indoor, ti consiglio di visitare il nostro blog e leggere alcune voci, iniziando con la nostra guida alla coltivazione della marijuana e continuando con questo articolo dei consigli più importanti da avere in conto nelle colture indoor . In questo modo potrai vedere come viene piantato un seme di marijuana dall'inizio alla fine e imparerai tecniche e trucchi per migliorare la produzione e la qualità.

Semi di marijuana gratis Come ottenere semi facilmente?

Ottenere semi di marijuana gratis è facile come posizionare una pianta di cannabis femmina vicino a una pianta di marijuana maschio quando entrambe sono nella fase di fioritura. In questo modo si otterranno semi regolari , da cui usciranno sia maschi che femmine, e saranno simili ai genitori.

Se vuoi sapere come ottenere semi di marijuana femminizzati , ti consiglio di leggere un articolo sul nostro blog chiamato " Come fare semi femminizzati " che lo spiega in dettaglio, perché questo processo richiede più tempo e cura rispetto alla creazione di semi normali.

Nel caso in cui desideri ottenere semi di marijuana autofiorenti gratuiti , la cosa migliore che puoi fare è incrociare 2 varietà di fioritura automatica. Ma se vuoi che tutte le auto siano femmine, dovrai combinare il processo per produrre semi femminizzati con genetiche autofiorenti.

Come fai a sapere se un seme di marijuana funziona?

I semi vitali sono quelli che maturano e si formano correttamente all'interno delle gemme femminili. Alcuni semi non finiscono di svilupparsi completamente e sono immaturi, quindi non sono utili per la coltivazione. Ci sono altri semi che per un motivo o per l'altro finiscono male formati, alcuni terminano con un'estremità piatta, altri rimangono cavi, e alcuni addirittura si attaccano insieme come se fossero siamesi.

I semi di marijuana utilizzati per la coltivazione sono quelli completamente maturi, solidi e solitamente terminano con un involucro scuro o screziato . Va detto che alcuni semi possono essere di colore chiaro a causa della loro genetica, ma nella maggior parte dei casi saranno scuri o screziati.

Esistono diversi modi per verificare se un seme funziona, anche se nessuno è infallibile al 100%. Se esercitiamo una leggera pressione con le dita e viene schiacciato, di solito significa che era un seme cavo, cioè che al suo interno non conteneva alcun germe, quindi non era mai germogliato. Un altro modo per saperlo è mettere il seme in un bicchiere d'acqua, quelli buoni affonderanno nel momento in cui si idratano , ma quelli cattivi continueranno a galleggiare in superficie.

Quanto dura un seme di marijuana?

Finché è in buone condizioni può durare fino a 5 anni o più senza perdere la redditività . Normalmente non vengono conservati così a lungo, le banche dei semi di solito calcolano la produzione necessaria per coprire le vendite di 2 o 3 anni al massimo, ma molte volte i semi delle varietà più vendute si esauriscono anno dopo anno.

Ma tutto dipende dallo stato di conservazione e conservazione dei semi, perché quelli che sono in cattive condizioni possono perdere il potere germinativo in brevissimo tempo, ma se tenuti nelle giuste condizioni i semi di marijuana possono essere vitali anche 10 anni dopo il loro stoccaggio.

Come conservare i semi di marijuana?

Dipende da quanto tempo vuoi conservarli, perché se hai intenzione di farli germinare nelle prossime 2 o 3 stagioni, l'ideale è conservare i semi in un contenitore ermetico in frigo . In un ambiente con bassa umidità e temperatura (inferiore al 20% di umidità relativa e tra 4º e 8º C.), resistono perfettamente fino a 5 anni.

Ma se vuoi conservare i semi di marijuana più a lungo, una buona opzione è congelarli con il minimo di umidità . Per fare questo, puoi mettere i semi in un sacchetto con cerniera con gel di silice o riso e conservare il sacchetto in un altro contenitore ermetico che ha anche un po' di silice per assicurarti che l'umidità non salga.

Se vuoi approfondire questo argomento, ti consiglio di leggere un articolo sul nostro blog chiamato " Preservare i semi di marijuana ", dove spieghiamo nel dettaglio tutti i passaggi che devi seguire affinché i tuoi semi rimangano in perfette condizioni per lungo tempo.

I semi di marijuana scadono?

Non scadono come tali, ma con il passare del tempo perdono potere germinativo e vigore generale , soprattutto quando non vengono mantenute in condizioni ideali. A volte vediamo i semi germinare con pochissima forza, e successivamente queste piante mancano di vigore, mostrano malformazioni, sono vulnerabili a parassiti e malattie, o direttamente la loro crescita è così lenta che non vale la pena coltivarle. Questo può essere un difetto genetico specifico, ma può anche essere dovuto alla scarsa conservazione dei semi.

I semi di marijuana commerciale non devono scadere, purché siano adeguatamente mantenuti. Ci sono alcune banche del seme che indicano la data di raccolta o confezionamento dei semi nello stesso contenitore, ed è molto raro trovare lotti che hanno più di 3 anni, quindi sono semi pienamente vitali nella maggior parte dei casi.

Dove vendi semi di marijuana? Prezzo dei semi di marijuana online

Fino a 3 o 4 decenni fa, l'unico modo per ottenere semi di marijuana era attraverso quelli che uscivano dalle cime che coltiviamo, o portarli da uno dei paesi produttori. Poi sono comparse le banche dei semi e poi i grow shop , e tutto è stato molto facilitato.

Attualmente vendono semi di marijuana in molti posti diversi, ma la stragrande maggioranza delle persone acquista i loro semi nei negozi di coltivazione online , per comodità e risparmio. Il prezzo dei semi di marijuana varia notevolmente a seconda del formato, della genetica, della loro originalità, del processo di produzione e del marchio o banca che li vende.

In questo momento puoi trovare semi sfusi da 1 euro o anche meno, ma acquistando in grandi quantità. I prezzi della maggior parte dei semi di marijuana commerciali oscillano tra € 5 e € 10/unità . Ultimamente stiamo vedendo come compaiono semi con prezzi esorbitanti, che in alcuni casi superano anche i 50€/unità, ma sono genetiche con molto clamore o cannabinoidi di minoranza che sono una novità.

È legale acquistare semi di marijuana?

I semi di marijuana non contengono THC, quindi l'importazione, il possesso e il traffico di semi di cannabis sono esenti dal regolamento della Convenzione Unica sugli Narcotici tenutasi a Vienna nel 1961 , che esclude espressamente dall'elenco i semi della pianta di cannabis. di sostanze stupefacenti sotto controllo internazionale.

Nella maggior parte dei paesi occidentali è legale acquistare semi di marijuana , ma ci sono ancora alcuni stati che non lo consentono, quindi consigliamo a ciascuno di informarsi sulle leggi interne del proprio stato prima di acquistare i semi.

Vendita di semi di marijuana economici online


Pevgrow è un grow shop online specializzato nella vendita di semi di cannabis di tutti i tipi , e in questa stessa categoria troverai la selezione più completa ai prezzi più competitivi. Usa il nostro motore di ricerca di semi di marijuana per filtrare in base ai tuoi interessi e in questo modo sarà più facile trovare quello che stai cercando.

Opiniones y preguntas sobreSemi di marijuana
Lasciateci la vostra opinione o poneteci qualsiasi domanda su questa categoria e partecipate alla nostra estrazione a sorte!

Tra tutti coloro che commenteranno o ci invieranno i loro dubbi, ci sarà un'estrazione mensile di un buono di 50 euro per i vostri acquisti su Pevgrow. Cosa state aspettando? Scriveteci e partecipate!
IMPORTANTE: Per partecipare al sorteggio il commento deve essere lungo almeno 40 parole.

Lasciateci la vostra opinione o poneteci qualsiasi domanda su questa categoria e partecipate alla nostra estrazione a sorte!
Scrivi un commento o fai una richiesta suSemi di marijuana
Hai provato i prodotti di questa categoria? Valuta la categoria e lascia la tua opinione.
Solo commenti e domande sul prodotto per piacere

Vorremmo conoscere la vostra opinione e le esperienze sulle nostre categorie o aiutarvi per qualsiasi dubbio che possiate avere su quest’ultime. Ciò ci aiuta a migliorare e può anche aiutare altri clienti a decidere cosa scegliere. Ecco perché abbiamo questo fantastico strumento per commentare.
Buona fortuna con il tuo commento !


Aspetti da tenere in considerazione

Perché hai scelto di dare questa valutazione?
Cosa ti è piaciuto di questo prodotto?
Consiglieresti questo prodotto?
Come ti è sembrato il servizio di PevGrow?