Cos’è il Pythium

560
SHARES
Tempo di lettura 4 minuti

 

¿Qué es el pythium? Causas y prevención contra este hongo
Cos’è il pythium? Cause e prevenzione contro questo fungo

 

 

Quando si tratta di coltivare i nostri semi di marijuana possiamo trovare diverse complicazioni che possono colpire le nostre piante e rovinare il nostro raccolto.

 

Cos’è il Pythium?

 
Unisciti alla famiglia della cannabis Pevgrow nel nostro: E non lasciate che vi chiedano cosa fare con la vostra crescita. Chiedi alla comunità Pevgrow 👍!

 

Uno dei più noti è il fungo Pythium, noto anche come “marciume radicale”, che compare e prolifera nelle colture indoor umide, nelle serre e nei letti di semina. Questo fungo si caratterizza per passare inosservato all’inizio e agire molto rapidamente una volta che ha infettato la pianta, provocandone la morte senza neanche darti il tempo di accorgertene; inoltre può rimanere attivo per molti anni nel substrato del terreno una volta contaminato.

Oltre ad attaccare le radici della pianta di marijuana, il Pythium si può trovare nell’acqua di irrigazione stessa e anche in mosche e zanzare, quindi è estremamente difficile controllarne la presenza ed è altamente consigliato anticiparne la comparsa.

Fortunatamente, l’avvento del Pythium è completamente controllabile ed evitabile con la dovuta cura e sul mercato sono disponibili trattamenti contro questo potente fungo.

 

Sintomi tipici

 

Se sospetti che il fungo Pythium abbia fatto visita alla tua piantagione, tieni presente e controlla i seguenti sintomi prima di agire:

 

  • El primo punto in cui questo potente fungo attacca è sulle radici della pianta.
  • Il Pythium impedisce l’assorbimento dei nutrienti, quindi noterai che la tua pianta di marijuana inizia a marcire.
  • Partendo dalla radice, il fungo si diffonde poi attraverso lo stelo fino alle foglie. Per questo motivo, potresti scoprire che le foglie ingialliscono perché iniziano ad appassire fino a quando, in molti casi, muoiono.
  • L’infezione causata da questo fungo può raggiungere i 10 cm. sopra la base della tua pianta di marijuana.
  • Se il Pythium ha colpito i semi, noterai che saranno morbidi e di aspetto nerastro.

 

Come evitarlo o prevenirlo?

 

Come abbiamo già accennato, il Pythium è un fungo velocissimo che, una volta infettata la pianta, la uccide praticamente in un batter d’occhio. Per evitare che rovini tutto il tuo lavoro, ti consigliamo di evitare le seguenti condizioni:

 

  • Temperatura del terreno troppo alta.
  • Aree in crescita con troppa umidità.
  • Igiene ESTREMA nell’area di coltivazione.
  • Un substrato sporco e scarsamente aerato
  • Innaffiatura eccessiva della pianta. Evita le pozzanghere sul substrato.

 

D’altra parte, se stai cercando di prevenire la sua comparsa nelle tue nuove colture, tieni presente che:

 

  • Una corretta pulizia e igiene sono essenziali in tutta l’area di coltivazione.
  • L’igiene è essenziale anche in TUTTI gli utensili che utilizzerai (comprese le mani). È conveniente sterilizzarli correttamente prima di usarli per coltivare la tua pianta di marijuana.
  • Un substrato pulito e arioso è essenziale.
  • La temperatura non deve essere troppo calda, poiché il caldo favorisce la comparsa di questo tipo di fungo. Una temperatura di 30 gradi e un’umidità dell’80% sono le condizioni perfette perché il Pythium decida di banchettare con i tuoi raccolti, quindi non rendergli le cose facili!
  • Mantieni i tuoi raccolti liberi da mosche e zanzare, poiché possono trasportare il fungo.
  • Puoi usare fungicidi per la sua prevenzione. In PEV Grow abbiamo un’ampia varietà di fungicidi e possiamo consigliarti il ​​più adatto al tuo caso. Chiedici!
Conosci le caratteristiche del fungo Pythium
Conosci le caratteristiche del fungo Pythium

 

 

 

🎯 Come combatterlo o trattarlo?

 

In PEV Grow siamo preoccupati che questo fungo possa rovinare il tuo lavoro di mesi e mandare all’aria il tuo raccolto, quindi ti offriamo una vasta selezione di fungicidi che ti aiuteranno a prevenire la comparsa di questo ospite indesiderato. Perché sai… le precauzioni non sono mai troppe!

I fungicidi più appropriati per il trattamento del Pythium sono i seguenti:

 

  • Fungicida Greendel Copper per funghi, alghe e batteri: un prodotto biologico, ad azione preventiva e curativa. Con questo prodotto naturale combatterai funghi, batteri e alghe.
  • Fungicida anti-oidio Flower (Miclobutanil): questo prodotto ha un grande vantaggio nel trattamento contro i funghi. Viene utilizzato per il controllo preventivo e curativo di numerose malattie causate da funghi quali oidio o mal bianco, ticchiolatura, ruggine, marciume nero e antracnosi.

 

Quasi dimenticavo! Se stai cercando un’alternativa naturale al 100%, potresti essere sorpreso di scoprire che anche le api producono il loro rimedio naturale per combattere questo fungo. È la propoli, un biostimolatore e fungicida naturale al 100%. Sapevi che in realtà secernono questa sostanza per usarla come una specie di cemento? Con essa sigillano tutte le fessure dell’alveare, impedendo così l’ingresso di qualsiasi parassita o infezione.

Puoi trovare questa sostanza naturale in prodotti come il rigenerante Trabe Revihemp, che stimola i processi biochimici grazie alla sua composizione ricca di vitamine B, C ed E. Inoltre, migliorerà le prestazioni delle tue colture e stimolerà le difese naturali della tua pianta, rafforzandole contro possibili futuri attacchi fungini o batterici.

 

Infine, non vorremmo terminare questo articolo senza darti un’ultima raccomandazione per la prevenzione contro il Pythium: rinnovare di tanto in tanto la pianta madre è un’ottima opzione per combattere questo fungo, poiché può trasportare spore contaminate e anche convertire le talee in vettori, che rovinerebbero il tuo nuovo raccolto dall’inizio.

Sostituirla con una delle nuove piante dopo uno o due utilizzi sarebbe l’ideale perché il tuo raccolto ne guadagni in salute. In questo modo otterremo madri giovani e forti che prevengono la comparsa del temuto fungo.

 

➕ Conclusione

 

In breve, parlare di Pythium significa parlare di un fungo potente e veloce che vale la pena conoscere bene e prepararsi a combatterlo prima che rovini l’intero raccolto di marijuana.

Ogni prevenzione è poca quando cerchiamo di prenderci cura delle nostre colture di cannabis, ma da PEV Grow mettiamo a tua disposizione tutte le informazioni in nostro possesso e tutti i nostri prodotti fungicidi più efficaci contro il Pythium, che ti assicurano di goderti la tua erba senza sorprese. Ci auguriamo che tu li abbia trovati utili!

Se è così, non esitare a condividere questo articolo con i tuoi amici e conoscenti, può sicuramente aiutare molti fan e coltivatori di marijuana a combattere contro il Pythium! Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi di questo post, quindi non esitare a lasciarci un commento ;).

 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social network!
Alan Martínez Benito
Alan Martínez Benito
CEO di Pev Grow, coltivatore esperto con più di 20 anni di esperienza. Continua a battersi senza sosta per la regolamentazione del settore della cannabis, particolarmente in campo medico.
Vedi altri post
Partecipa alla discussione

Lascia un commento

Skip to content