Come fare il pan di spagna alla marijuana in 7 passaggi

Tempo di lettura 6 minuti

 

Pan di spagna / torta alla marijuana in 7 passaggi
Pan di spagna / torta alla marijuana in 7 passaggi

 

Fare un pan di spagna o un dolce è la cosa più facile del mondo e anche una delle più divertenti, se aggiungiamo un pò di marijuana, ovviamente, tenendo sempre presente che mangiare e fumare marijuana hanno effetti molto diversi. Prepariamo un dolce ???

Oggi mi sono alzata con la voglia di cucinare e mi sono detta: “Vado a preparare qualcosa di facile e divertente” e che c’è di meglio di una torta o ancora meglio una torta epica ? … spendendo poco e trascorrendo pochissimo tempo in cucina, potrai goderti per un pò di tempo una deliziosa golosità alla cannabis.

Consigliamo sempre di decarbossilare la cannabis prima della cottura, poiché sebbene durante il processo di preparazione della ricetta la marijuana possa decarbossilarsi, se lo facciamo prima, ci assicuriamo che la decarbossilazione sia eseguita correttamente. Se vuoi sapere come si fa, clicca su questo link Come decarbossilare la marijuana?

Ed è proprio questo il segreto di uno dei dolci più antichi dell’umanità: il pan di spagna (o bizcocho, come viene chiamato in alcuni luoghi di lingua spagnola) la cui ricetta è stata tramandata secondo una tradizione pluriennale, ma sarebbe meglio dire, secolare.

Si si! Non ho ancora fumato niente! 🙄  Ho  parlato di SECOLII perché secondo i primi dati degli storici e dei curiosi di gastronomia, la ricetta del Pan di Spagna, quello fatto senza marijuana, risale al 10 ° secolo a.C. Infatti, nelle antiche ricette di preparazione, veniva fatta una doppia cottura, da qui il nome, bis coctus, che in latino significa cotto due volte. Il pan di spagna era uno degli alimenti base dei soldati, poiché durava per più giorni.

Oggi la ricetta è stata così semplificata (anche se è ancora così ricca) che di solito è una delle prime, se non la prima ricetta che fanno i bambini. Quindi, se possono farlo loro … possiamo anche io e te!

Allora cosa mi dici? Andiamo? Sì? E allora via, mettiamo le mani in pasta!

 

 

👾 Ingredienti e materiale per fare una torta alla marijuana

 

A meno che tu non sia un vero disastro, scommetto quello che vuoi, che tutto quello che ti chiederò in seguito perchè tu possa fare un pan di spagna o una torta alla marijuana lo hai già a disposizione in casa. No? Prendi nota e poi fammi sapere:✍️

 

  • 1 yogur naturale
  • Zucchero (2 bicchieri dello yogurt che abbiamo usato)
  • Farina (3 bicchieri dello yogurt che abbiamo usato)
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchiere di burro di cannabis che avrete precedentemente sciolto (più o meno, circa 80 grammi)
  • Da 5 a 8 grammi di cime di marijuana

 

Ingredienti per fare un dolce alla marijuana
Ingredienti per fare un dolce alla marijuana

 

Questa è una prima opzione se hai già preparato il burro di marijuana, ma se non è così, puoi anche scegliere di usare il burro normale, senza sale, e aggiungere la marijuana in seguito. In ogni caso, la ricetta difficilmente varia, anche se è vero che la seconda opzione è più morbida della prima e, forse, la più consigliata se è la prima volta che voi o qualcuno dei vostri ospiti gusta per la prima volta  il pan di spagna alla marijuana.

Per quanto riguarda il tipo di marijuana scegliere per fare una torta, la verità è che la varietà è molto ampia, ma tra le altre, vi consiglio la Nebula II CBD: una vera delizia per i palati più golosi le cui cime, essendo ricoperte completamente di resina, la rendono ideale per la cucina.

 

Nebula II CBD

 

Nebula II CBD presenta un ratio THC:CBD cercano al 1:1. Con 7% de CBD y 6% de THC, esta genética se puede utilizar con fines terapéuticos y producirá un efecto balanceado y relajante...

La Nebula II CBD ha un rapporto THC: CBD vicino all’ 1:1. Con il 7% di CBD e il 6% di THC, questa genetica può essere utilizzata per scopi terapeutici e produrrà un effetto equilibrato e rilassante…

Caratteristiche
Banca: Paradise Seeds
Tipi di semi: Femminizzati
Mod. Coltivazione: Indoor / Outdoor
Fenotipo: Sativa / Indica
Genotipo : Alta selezione di CBD della varietà Nebula
Fioritura indoor: 60 giorni
Raccolta outdoor Nord: metà ottobre
Raccolta outdoor Sud: metà aprile
Produzione 30 g / pianta
THC/CBD: 6,5% / 7%

Ulteriori informazioni su
Nebula II CBD

 

Certo, sai già che la torta, oltre ad essere molto facile da fare, ha anche come vantaggio che ci si può aggiungere quasi tutto: noci, cioccolato, frutta …cose molto gradite! Dato che ho un debole per i dolci, ho pensato che oggi preparerò un pan di spagna al cioccolato e marijuana, quindi, utilizzando gli ingredienti di cui sopra, aggiungerò del cioccolato fuso. Ti leccherai le dita come quando eri bambino!?

E, beh, non dimenticare di prendere nota del materiale di cui abbiamo bisogno:

 

  • 1 ciotola
  • 1 spatola
  • 1 teglia da forno
  • 1 coltello
  • carta da forno (se non ce l’hai, degli avanzi di burro o della farina normale andranno benissimo)
  • 1 casseruola
  • 1 tritacarne
  • 1 mixer (opzionale)

 

E ora che hai tutto, metti giù carta e penna, indossa il grembiule e… iniziamo!

Materiale per fare un dolce alla marijuana
Materiale per fare un dolce alla marijuana

 

 

🎬 Ricetta per pan di spagna o dolce alla marijuana, passo dopo passo

 

1-Poiché questa ricetta è molto facile e veloce da realizzare, il primo passo è avviare il forno e preriscaldarlo a 180 gradi, così quando avremo finito, il nostro composto sarà pronto per iniziare la cottura.

 

Preriscaldate il forno a 180 gradi
Preriscaldate il forno a 180 gradi

 

2-In secondo luogo, scioglieremo il burro nel microonde (normale o di cannabis) per circa 10-20 secondi, a seconda della potenza del tuo apparecchio. Se avete deciso di fare un brownie, come me, tagliate i grammi a mano e metteteli in una casseruola già un pò calda. Ricorda che la temperatura deve restare bassa per evitare che il burro si bruci. Se vuoi, puoi anche aggiungere del latte.

 

Sciogliere il burro nel microonde
Sciogliere il burro nel microonde

 

3-Mentre il cioccolato si sta sciogliendo, potete passare al terzo passaggio, che consiste nell’impastare gli ingredienti rimasti nella lista: yogurt, uova, farina, zucchero e un pizzico di sale. Mescoliamo fino ad ottenere un impasto uniforme e senza grumi. SUGGERIMENTO: se vuoi andare ancora più veloce, puoi mescolare e amalgamare il tutto con un frullin.

 

Mescolare gli ingredienti
Mescolare gli ingredienti

 

4-Successivamente verseremo il burro, le cime di marijuana che avremo triturato con il grinder e il cioccolato. Facciamo la stessa operazione di miscelazione, che si può fare sia con la spatola che con il frullino (onestamente, penso che il secondo sia il metodo migliore, anche se gli chef mi uccideranno).

 

Mescola tutti gli ingredienti
Mescola tutti gli ingredienti

 

5-Un’altra opzione, soprattutto se usiamo il burro normale, è quella di scioglierlo in una casseruola e quando è già mezzo sciolto, mescolarlo alle cime di marijuana triturate.

 

Mescolalo con le cime di marijuana
Mescolalo con le cime di marijuana

 

6-Pronto! Abbiamo il nostro impasto già preparato! Ora non vi resta che mettere la carta da forno nello stampo scelto per cuocere la nostra torta, oppure spalmarne i bordi con burro o farina e poi mettere in forno per 25-30 minuti.

 

infornare per 25-30 minuti
infornare per 25-30 minuti

 

7-Trascorso questo tempo, per sapere se è pronto, basterà infilare la punta di una spatola, se esce pulita è pronto, altrimenti bisognerà aspettare qualche minuto in più, ma controllando che non cuocia troppo o che non si bruci la parte superiore, cosa che accade a molte persone. Errori da principiante che capitano a tutti noi a volte!

 

 

🎯 Suggerimenti prima di mangiare un dolce alla marijuana

 

Se segui questo blog probabilmente già lo sai: fumare marijuana non è la stessa cosa che mangiarla. Nel primo caso sale più velocemente, ma i suoi effetti durano meno, se la mangi gli effetti impiegano molto tempo per salire (possono passare 1 o 2 ore), ma la durata dell’effetto stesso dura più a lungo.

Quindi, se pensi che ancora non ti stia salendo nessun effetto, aspetta ancora un pò, perché potresti spaventarti se nel frattempo ne mangi troppa. Inizia con metà o una porzione e lasciala agire. Inoltre, se dopo devi lavorare, prendere la macchina o, in breve, fare qualcosa che implichi mantenere tutti i tuoi sensi vigili, stai molto attento a quando e quanta torta alla marijuana mangi.

Da un altro punto di vista, assumere del pan di spagna alla marijuana può essere molto divertente e più di una persona potrebbe volerci bere sopra del vino o un altro tipo di alcolico: ma non è la scelta più consigliabile, quindi ti consiglio di bere un succo, acqua, un caffè, tè, latte … che, oltretutto, sono molto meglio di un bicchiere di vino.

 

Infine, anche se potrebbe sembrare divertente, non dovresti mai fare uno scherzo o dare da mangiare a qualcuno una torta di marijuana senza che sappia cosa contiene. Come regola generale, devi sempre informare prima di offrire.

 

 

 

🧐 Adesso tocca a te

 

Ho fatto la mia parte. Sono passati 25 minuti, la mia torta è perfetta, soffice e mentre si raffredda un pò mi preparo un caffè, scelgo un film per farmi una risata e…mi godo il ​​viaggio! Mi piacerebbe avere la tua opinione su questa ricetta e suggerimenti o consigli per il resto della comunità.

Ah! Se ti è piaciuta, mi farebbe piacere se ci dessi una mano e lo condividessi sui social.  Alla prossima!

[Voti: 1   Media: 2/5]
Noelia Jiménez
Noelia Jiménez
Adoro cucinare e scrivere di marijuana. Un giorno ho iniziato a fare il burro di marijuana e da allora non ho più smesso di creare le ricette più svariate che si possano immaginare.
See more posts

Lascia un commento