Qual è il momento migliore per piantare marijuana in Spagna?

560
SHARES
Tempo di lettura 5 minuti

 

cuando-se-planta-la-marihuana-en-Espana
Un’illustrazione colorata con un orologio al centro incorniciato da una foglia di marijuana con i colori della bandiera spagnola e sullo sfondo un paesaggio con edifici, un campo di marijuana e negli angoli un calendario dei mesi…

 

La Spagna, con la sua diversità climatica che varia dal clima mediterraneo sulla costa a quello continentale nell’entroterra, offre un ambiente propizio per la coltivazione della cannabis. Tuttavia, sapere quando piantare marijuana in Spagna dipende crucialmente dal tipo di varietà coltivata e dalle condizioni climatiche specifiche di ogni regione. Questo articolo dettaglia il momento ottimale per piantare varietà indica, sativa, ibride, autofiorenti e talee in Spagna.

 

 

▶ 1. Variedades Índicas

 

Le varietà indica preferiscono generalmente climi più freddi e secchi. In Spagna, il momento migliore per piantare le indica è alla fine di marzo o all’inizio di aprile, quando le gelate tardive sono meno probabili e le ore di luce solare iniziano ad aumentare. Le indica hanno un ciclo di fioritura più breve, quindi possono essere raccolte prima dell’autunno, evitando le piogge di settembre che potrebbero favorire la comparsa di muffa sui boccioli densi e compatti tipici di queste piante. Tuttavia, la maggior parte delle ceppi di indica viene raccolta tra il 1 e il 20 ottobre in Spagna.

 

 

 

📱 2. Variedades Sativas

Le semi di sativa, invece, preferiscono climi più caldi e umidi, tipici delle zone costiere mediterranee. In Spagna, è consigliabile iniziare a piantare le sativa a metà o alla fine di maggio, sfruttando il loro ciclo di fioritura più lungo per massimizzare l’esposizione alla intensa luce solare estiva. Queste piante raggiungeranno la piena fioritura verso la fine di ottobre o metà novembre. Nel caso delle sativa pure, in molti casi vengono raccolte a partire dalla fine di novembre, ma di solito non vengono piantate in Spagna. È cruciale evitare aree con alta umidità alla fine dell’autunno per prevenire problemi fungini.

 

 

 

 
Semi USA
Scaricare gratuitamente Dizionario della cannabis
Inserisci un indirizzo e-mail corretto
Devi accettare l'informativa sulla privacy
SITO DI NEGOZI ONLINE S.R.L con CIF: B98262777 e indirizzo per le notifiche in C/ VEREDA MAS DE TOUS Nº 22 LOCAL C, 46185 LA POBLA DE VALLBONA, VALENCIA, Telefono: 961658271 Email: customer(at)pevgrow.com
Per conto della Società di Consulenza trattiamo i dati da Lei forniti al fine di fornire il servizio richiesto, eseguire la fatturazione dello stesso. I dati forniti saranno conservati per tutto il tempo in cui sarà mantenuto il rapporto commerciale o per gli anni necessari a soddisfare gli obblighi di legge. I dati non saranno ceduti a terzi, salvo nei casi in cui vi sia un obbligo di legge. L'utente ha il diritto di ottenere la conferma che SITE OF SHOPS ONLINE S.R.L. stia trattando i suoi dati personali e pertanto ha il diritto di accedere ai suoi dati personali, di rettificare eventuali dati inesatti o di richiederne la cancellazione quando i dati non sono più necessari.
 

⚠️ 3. Variedades Híbridas

Le varietà di marijuana ibride combinano caratteristiche di indica e sativa, quindi il momento della piantagione può variare a seconda della dominanza di ciascun tipo. In generale, gli ibridi possono essere piantati in sicurezza in Spagna da inizio aprile a metà maggio. Questi periodi consentono di sfruttare sia il clima moderato della primavera sia l’aumento delle ore di luce in estate, adattandosi bene alla maggior parte delle regioni spagnole.

 

 

 

☕ 4. Variedades Autoflorecientes

Le semi autofiorenti sono ideali per coltivatori che cercano semplicità e rapidità, poiché non dipendono dal fotoperiodo per fiorire. In Spagna, queste possono essere piantate da inizio marzo a fine agosto. Dato che il loro ciclo di vita è breve (da 70 a 90 giorni dalla germinazione alla raccolta), si possono realizzare più turni di coltivazione in una stagione, purché le condizioni non siano estremamente calde o fredde. Se farai solo una coltivazione di autofiorenti, l’ideale è piantarle alla fine della primavera per sfruttare i giorni con più ore di sole e temperature migliori.

 

 

 

📲 5. Esquejes

I talee, o cloni, sono propaguli vegetativi presi dalle piante madri. In Spagna, il momento migliore per piantare talee all’aperto è alla fine della primavera (maggio-giugno) o all’inizio dell’estate (giugno-luglio) coincidendo con il momento di maggiori ore di sole. Se porti all’aperto prima di questa data cloni di una pianta madre che è a 18 ore di luce al giorno, è normale che inizi a fiorire e successivamente inizi a revegetare, quindi non è interessante. Durante questi periodi, le temperature sono abbastanza miti da facilitare l’attecchimento senza lo stress del caldo estivo o del freddo invernale.

 

 

🔥 Considerazioni da tenere in conto prima di scegliere il momento ottimale per piantare la marijuana

Prima di decidere quando piantare marijuana in Spagna, è fondamentale considerare diversi fattori che influenzano direttamente il successo della coltivazione. Questi fattori non solo determineranno la crescita sana delle piante, ma anche la qualità e la quantità del raccolto finale. Di seguito, vengono dettagliate le principali considerazioni da tenere in conto:

  • Ore di Sole: La cannabis richiede una quantità significativa di luce solare per una crescita ottimale. Le ore di luce variano a seconda della stagione e della latitudine, quindi è cruciale pianificare la piantagione per massimizzare l’esposizione solare durante il ciclo di vita della pianta. Le sativa e gli ibridi, ad esempio, beneficiano di periodi più lunghi di luce per sviluppare completamente il loro potenziale.
  • Temperatura Diurna e Notturna: Le temperature estreme, sia alte sia basse, possono influire negativamente sulle piante di cannabis. È importante evitare le gelate tardive della primavera quando si piantano varietà sensibili e considerare le temperature notturne, poiché un calo significativo può stressare le piante. Le indica possono tollerare temperature più basse, mentre le sativa preferiscono climi più caldi.
  • Tipo di Seme o Talea: Determinare se si utilizzeranno semi o talee è cruciale. I semi possono necessitare condizioni iniziali più controllate per garantire una germinazione riuscita, mentre le talee richiedono un ambiente stabile per attecchire correttamente. Le talee sono cloni di una pianta madre e quindi conserveranno le caratteristiche della pianta originale, il che può essere un vantaggio se si cerca un raccolto uniforme.
  • Autofiorenti o Fotodipendenti: Le piante autofiorenti non dipendono dal ciclo di luce per entrare nella fase di fioritura, il che le rende ideali per essere piantate in varie epoche dell’anno, inclusi i mesi con meno ore di luce solare. Invece, le varietà fotodipendenti richiedono cambiamenti specifici nel ciclo di luce per fiorire, il che generalmente le rende più adatte alla piantagione in primavera quando i giorni iniziano ad allungarsi.
  • Umidità e Precipitazioni: Il livello di umidità e le precipitazioni previste nella regione devono anche essere considerati. Alti livelli di umidità possono favorire lo sviluppo di muffa e malattie, specialmente nelle varietà che hanno boccioli densi. È consigliabile piantare varietà resistenti all’umidità in regioni inclini a queste condizioni o aggiustare il calendario di piantagione per evitare le stagioni più umide.
  • Condizioni del Suolo: Il tipo di suolo, il suo drenaggio e la sua ricchezza in nutrienti sono fondamentali per lo sviluppo delle piante. Preparare il suolo adeguatamente prima della piantagione e assicurarsi che abbia la capacità di trattenere l’umidità senza saturarsi è vitale per un buon sviluppo radicale.

 

 

💻 Considerazioni Climatiche Regionali

  • Nord della Spagna: Clima più umido e fresco, ideale per indica e ibridi con resistenza alla muffa.
  • Sud della Spagna: Clima più caldo e secco, perfetto per sativa e autofiorenti che tollerano bene il calore.
  • Interno della Spagna: Condizioni più estreme di caldo e freddo, consigliabile piantare in serre per proteggere le piante.

 

Tipo di Cannabis e Momento Ottimale per Piantare
Tipo di Cannabis Momento Ottimale per Piantare Durata del Ciclo Considerazioni Speciali
Índicas Fine marzo – Inizio aprile 7-9 settimane di fioritura Preferiscono climi più freddi e secchi. Suscettibili alla muffa in climi umidi. Raccolta prima delle piogge autunnali.
Sativas Metà aprile 10-12 settimane di fioritura Preferiscono climi caldi e umidi. Richiedono più luce solare. Suscettibili a problemi fungini in umidità alta alla fine dell’autunno.
Híbridas Inizio aprile – Fine maggio Dipende dalla dominanza indica/sativa Adattabilità secondo la dominanza genetica; verificare le specifiche di ogni ibrido.
Autofiorenti Da marzo a agosto 70-90 giorni dalla germinazione Non dipendono dal fotoperiodo. Possibile realizzare più raccolti in una stagione. Ideale per principianti.
Esquejes Marzo-aprile, giugno Dipende dalla pianta madre Richiedono condizioni stabili e miti per attecchire. Adatto per perpetuare una genetica desiderata senza seminare nuovi semi.

 

 

⭐ Conclusione

Scegliere il momento adeguato per piantare marijuana in Spagna dipende dalla varietà specifica e dal clima locale. Pianificare la coltivazione secondo queste linee guida non solo ottimizzerà la crescita e la fioritura delle piante, ma anche massimizzerà la qualità e la quantità del raccolto. La cannabis è una pianta adattabile, ma un buon timing è cruciale per sfruttare al massimo il suo potenziale. Ora che hai chiaro quando si pianta la marijuana in Spagna, ti lascio un articolo intitolato “Come germinare semi di marijuana” che potrebbe esserti molto utile.

 

 

➕ FAQs

  • Posso piantare cannabis in inverno in Spagna? Generalmente non è consigliato, salvo in serre ben attrezzate, a causa delle basse temperature e della ridotta quantità di luce solare.
  • Qual è la durata del ciclo di vita di una pianta autofiorente? Le autofiorenti di solito completano il loro ciclo di vita in circa 70 a 90 giorni, permettendo più coltivazioni in una sola stagione.
  • Come influenza il cambiamento climatico la coltivazione di cannabis in Spagna? Il cambiamento climatico può provocare variazioni nei modelli climatici tradizionali, rendendo
Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
Ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui social network!
Alan Martínez Benito
Alan Martínez Benito
CEO di Pev Grow, coltivatore esperto con più di 20 anni di esperienza. Continua a battersi senza sosta per la regolamentazione del settore della cannabis, particolarmente in campo medico.
Vedi altri post
Partecipa alla discussione

Leave a Comment

  1. Avatar for Falk Nawroth

    Ottimo articolo! Ora so che il momento migliore per far germogliare i miei semi di Zookies a Tarragona è a metà primavera.