Come fare biscotti / cookies alla marijuana

Tempo di lettura 7 minuti

 

cookies de marihuana
cookies de marihuana

 

Sicuramente non esiste una ricetta più semplice di quella dei biscotti alla marijuana, con cui passare un  pomeriggio divertente o, perché no, iniziare nel migliore dei modi un sabato o una domenica. Hai il coraggio di prepararli? Ti diciamo come farlo 😀

30 minuti. Questo è il tempo che ti ci vuole per preparare dei deliziosi e semplici biscotti alla marijuana. Si si! Leggi qui. Poi, ovviamente, dovrai metterli in forno o lasciare riposare l’impasto in modo che siano completamente pronti, ma, di per sé, non ci vorrà molto più tempo di quello che serve per preparare l’impasto. Avete capito bene? Sicuramente si. E pensa: dopo avrai un sacco di tempo per goderti il loro sapore e il loro effetto.

In effetti, la ricetta dei biscotti alla marijuana è un’ottima idea per essere sempre il miglior ospite in assoluto, senza dover passare l’intera giornata a cucinare. Ottimo piano, eh? 😀 

Ecco perché oggi vi propongo di realizzare insieme dei biscotti alla marijuana ai quali, in seguito, potrete aggiungere gli ingredienti che volete per dar loro un tocco diverso, avere gusti diversi o adattarli al vostro gusto e a quello dei vostri ospiti.

Inoltre, voglio anche presentarvi un modo per fare questi biscotti con una ricetta vegana, perché tutti, indipendentemente dal loro modo di mangiare, hanno il diritto di godersi questa delizia.

Sei disposto a macchiarti le mani? Allora prendi carta e penna, indossa il grembiule e andiamo con questa nuova ricetta alla marijuana. ➡

 

Consigliamo di decarbossilare la cannabis prima della cottura, poiché sebbene durante il processo di preparazione della ricetta la marijuana possa decarbossilarsi, se lo facciamo prima ci assicuriamo che la decarbossilazione sia eseguita correttamente. Se vuoi sapere come si fa, clicca su questo link Come decarbossilare la marijuana?

 

 

Ingredienti per biscotti alla marijuana

 

Per preparare circa 40 biscotti o cookies base alla marijuana, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

 

  • 130 grammi di burro
  • 250 grammi di farina (se è speciale per i dolci, meglio, altrimenti quella che avete in casa)
  • 120 grammi di zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • Tra 4,5 e 5 grammi di marijuana (in cime, meglio macinarla fine per l’uso in cucina. Puoi farlo a mano, con un grinder o un mixer tritatutto)

 

Ingredienti per biscotti alla marijuana
Ingredienti per biscotti alla marijuana

 

Da qui, puoi aggiungere ai tuoi biscotti, ad esempio:

 

  • Piccoli pezzi o palline di cioccolato
  • Noci
  • Vaniglia (polvere o aroma) e / o cannella. Alcuni usano anche aromi come vaniglia o fragola. Lo lasciamo alla tua scelta.
  • Scorza di limone

 

Per quanto riguarda gli utensili, avrai bisogno di:

 

  • Un tegame di medie dimensioni
  • Un colino
  • Una ciotola per mescolare gli ingredienti
  • Carta oleata/da forno
  • Pellicola trasparente
  • Un mattarello
  • Cucchiaio di legno e frusta manuale per sbattere il tutto manualmente
  • Fruste elettriche (opzionali)
  • Stampi (opzionali)

 

Utensili necessari per fare i biscotti
Utensili necessari per fare i biscotti

 

Hai tutto? Allora andiamo con la ricetta. 😳

 

 

🚀 Come preparare i biscotti alla marijuana passo dopo passo

 

Come ti ho già detto, preparare i biscotti alla marijuana è molto semplice e non ti servono più di 30 minuti per prepararli (dipende dalle tue capacità culinarie). Ma veniamo alla cosa importante, i passaggi da seguire per fare i biscotti alla marijuana:

Step 1: In una casseruola mettiamo a sciogliere il burro. Quando è sciolto, aggiungiamo la marijuana precedentemente triturata e decarbossilata. Devi mettere il tutto a fuoco basso in modo che non bruci.

 

Mettiamo il burro a sciogliere
Mettiamo il burro a sciogliere

 

Passaggio 2: Quando il burro è pronto o abbiamo sciolto il burro di marijuana già pronto, lo filtriamo versandolo in una ciotola.

 

Filtriamo la miscela
Filtriamo la miscela

 

Passaggio 3: aggiungere lo zucchero e le uova e sbattere bene. Senza smettere di mescolare, aggiungiamo la farina. Se vuoi, per evitare grumi, puoi passare il tutto un attimo con le fruste elettriche. Una volta ottenuto un impasto compatto, è il momento di aggiungere gli ingredienti extra che abbiamo menzionato prima (cioccolato, un pò di aromi, ecc.).

 

Aggiungere lo zucchero e le uova
Aggiungere lo zucchero e le uova

 

Passaggio 4: coprire la ciotola con pellicola trasparente e lasciare raffreddare. Nel frattempo, mettiamo il forno a preriscaldare fino ad una temperatura di 140 gradi.

 

Preriscaldiamo il forno
Preriscaldiamo il forno

 

Passaggio 5: Togliere la teglia dal forno, adagiare la carta da forno e iniziare a formare delle palline con la pasta fredda. Il prossimo passo è schiacciare tali palline con l’aiuto di un mattarello. Qui, puoi fare 2 cose: metterle direttamente in forno schiacciate oppure, con l’aiuto di stampini, dar forma ai tuoi biscotti. Può sembrare molto sciocco, ma se hai utilizzato un tipo  di marijuana il cui effetto è tirarti su di morale e ridere, il tuo pomeriggio potrà essere molto, ma molto divertente.

 

Iniziate a fare delle palline con la pasta fredda
Iniziate a fare delle palline con la pasta fredda

 

Passaggio 6: che tu abbia dato forma o meno alle palline, metti in forno per circa 15 minuti. Saprai che i biscotti sono pronti quando iniziano a indorarsi. Non lasciarli a lungo, perché potrebbero diventare troppo duri.

 

infornare per circa 15 minuti
infornare per circa 15 minuti

 

Come preparare i biscotti alla marijuana senza forno

 

In realtà, la ricetta per i biscotti alla cannabis fatti con o senza forno non è molto diversa, anche se il gusto o il risultato lo è, ma la verità è che sono altrettanto buoni. Tuttavia, poiché ci piace essere in grado di darti molte idee diverse, ti diamo anche una ricetta un pò diversa, in questo caso, quella dei biscotti di farina d’avena e cioccolato alla marijuana, per i quali avrai bisogno di:

 

  • 1 tazza (che servirà come misuratore)
  • ¾ tazza con zucchero (bianco)
  • ½ tazza di latte
  • ½ tazza di burro di cannabis
  • 4 cucchiai di cacao in polvere
  • mezza tazza di burro di arachidi
  • 3 tazze di farina d’avena istantanea
  • 1 cucchiaio da caffè con estratto di vaniglia o cannella, a piacimento

 

Ingredienti per biscotti alla marijuana senza forno
Ingredienti per biscotti alla marijuana senza forno

 

Per l’appunto i materiali che abbiamo prima elencato per realizzare i biscotti. E ora, quali passaggi devi seguire? Facilissimo:

 

Fase 1: mescolate lo zucchero, il latte, il cacao e il burro in una casseruola, facciamo bollire per mezzo minuto.

 

Mescola gli ingredienti
Mescola gli ingredienti

 

Passaggio 2: trascorso questo tempo togliamo la casseruola e al composto aggiungiamo il burro di arachidi, l’avena e l’aroma che abbiamo scelto.

 

Aggiungere il burro di arachidi e la farina d'avena
Aggiungere il burro di arachidi e la farina d’avena

 

Passaggio 3: dall’impasto che abbiamo ottenuto, facciamo delle palline che metteremo su una teglia con della carta da forno, in modo che non si attacchi. Lasciamo raffreddare e indurire fino a quando saranno di nostro gradimento e pronti da mangiare.

 

Facciamo le palline
Facciamo le palline

 

Passaggio 3b: il sapore dei biscotti fatti senza forno non piace a tutti, quindi hai sempre la possibilità di metterli nel microonde, per circa 5 minuti a media potenza (varia a seconda del tipo di microonde) in modo che abbiano la consistenza più simile al tradizionale biscotto fatto in casa.

 

Hai la possibilità di metterli nel microonde
Hai la possibilità di metterli nel microonde

 

📖 Come preparare i biscotti alla marijuana vegani

 

Chiaro! Anche i vegani hanno tutto il diritto di gustare deliziosi biscotti alla marijuana, sì, utilizzando altri tipi di ingredienti, quindi, che tu sia vegano o meno, proponiamo anche questa ricetta ricca e semplice per i biscotti alla cannabis in modo che li possa fare a casa.

 

Per farli avrai bisogno di:

  • 1 bicchiere di zucchero
  • ½ bicchiere di latte di mandorle
  • 3 cucchiai di cacao solubile
  • 140 ml di olio di cocco con infusione di cannabis (in modo da poter decarbossilare la marijuana e beneficiare del suo THC)
  • 1 cucchiaio di fecola
  • 1 cucchiaio di vaniglia, cannella o altro aroma naturale a piacere
  • 1 cucchiaio di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai d’acqua
  • 50 g di zucchero moscovado o di canna

 

Ingredienti per biscotti vegani alla marijuana
Ingredienti per biscotti vegani alla marijuana

 

Una volta che abbiamo tutti gli ingredienti, i passaggi da seguire sono i seguenti:

 

Passaggio 1: mentre preriscaldiamo il forno a 200 gradi, facciamo un infuso con l’olio di cocco e il tè alla cannabis in una casseruola (è sconsigliato farlo nel microonde).

 

Preriscaldiamo il forno a 200 gradi
Preriscaldiamo il forno a 200 gradi

 

Passaggio 2: mescoliamo lo zucchero, il latte, la fecola, l’acqua, l’aroma scelto, mescoliamo e aggiungiamo l’infuso precedente. In un’altra ciotola mescolate la farina, il lievito e il cacao.

 

Mescoliamo lo zucchero, il latte, la fecola, l'acqua
Mescoliamo lo zucchero, il latte, la fecola, l’acqua

 

Passaggio 3: quando entrambi gli impasti sono pronti, versiamo quello liquido su quello solido e impastiamo con le mani. Puoi farlo con un mestolo, ma in questo modo non passa il calore dalle mani all’impasto. Quando è già ben amalgamato, potete aggiungere le pepite di cacao o la frutta secca che più vi piace, come le noci. Lasciamo riposare un pò.

 

Impastiamo la miscela
Impastiamo la miscela

 

Passaggio 4: nel frattempo prendiamo una teglia, la rivestiamo con carta da forno e facciamo delle palline a mano o con l’aiuto di un cucchiaio da minestra.

 

Facciamo le palline a mano
Facciamo le palline a mano

 

Passaggio 5: Quando hai finito di fare le palline, mettile in forno per 10-15 minuti.

 

infornare per 10-15 minuti
infornare per 10-15 minuti

 

 

 

🎯 Cose da tener presenti prima di assumere i biscotti alla marijuana

Come ben sai, dato che abbiamo già discusso l’argomento in altre ricette, fumare marijuana non è la stessa cosa che mangiarla, quindi devi stare molto più attento quando la consumi. Nel caso di questi biscotti, soprattutto se non siete abituati, vi consigliamo di non mangiarne più di 1 o 2 prima di aver verificato che effetto hanno su di voi. Sai già che l’effetto può richiedere da 30 minuti a 2 ore, quindi anche se ti senti molto sicuro, è sempre meglio aspettare. Vogliamo che tu ti diverta!

Sebbene non faccia mai male dirlo, sai anche molto bene che cannabis e alcol non sono una buona combinazione, quindi anche se te la stai spassando con i tuoi amici, puoi consumare un bicchiere di vino al massimo, ma se puoi evitare è molto meglio.

Bene, abbiamo finito per oggi. Cosa ne pensate di queste ricette? Le metterai in pratica? Se lo farai, non dimenticare di mettere una foto sui social e di menzionarci, ci farà piacere sapere che l’articolo ti è stato utile! Siamo su Facebook e Twitter come PevGrow e su Google+ come  +Piensaenverdeeu.

Solitamente giri dei piccoli video? Abbiamo anche un canale Youtube su cui ci piacerebbe ricevere la tua opinione. E, naturalmente, se hai altre ricette del genere, non esitare a farcelo sapere. Oltre a suggerimenti o trucchi, non c’è niente di meglio che la condivisione per imparare!

Buon appetito e alla prossima! 😉 

 

[Voti: 0   Media: 0/5]
Noelia Jiménez
Noelia Jiménez
Adoro cucinare e scrivere di marijuana. Un giorno ho iniziato a fare il burro di marijuana e da allora non ho più smesso di creare le ricette più svariate che si possano immaginare.
See more posts

Lascia un commento